#perogniautounaricetta: Mustang e beefburger saporito

Cinque macchine e cinque ricette, abbinamenti di gusto, colore e personalità. Il nostro impegno con Ford Sascar Modena continua e oggi la faccenda si fa piuttosto interessante.

Questa è forse una delle macchine che aspettavo di più, una delle mie preferite. Abbinarla a uno dei miei piatti è stato un piacere, più del solito, soprattutto perchè la conosco e ho ben presenti le sue caratteristiche.

Diciamo, quindi, che stavolta la ricetta vuole essere un omaggio a un’auto che ha tanto da dire di per sè. Ho voluto riprodurre le sue peculiarità in un piatto e il risultato è stato eccezionale!

Prima di parlare di beefburger e maionese al lampone ecco tutto ciò che dovete sapere su Ford Mustang.

 

Ford Mustang: il volto della leggenda

Potente e dinamica come nessuna altra auto. Stile inconfondibile, prestazioni eccezionali, eleganza ed efficienza senza paragoni. Le linee sinuose la rendono “muscolosa”  e attraente, e il design aerodinamico contribuisce a ottimizzare le prestazioni e l’efficienza della vettura. Interni curati in ogni minimo dettaglio, professionalità artigianale e un design contemporaneo.

 

Beefburger con cipolle confit, fontina e maionese al lampone

beefburger

INGREDIENTI -per un panino-

Pane per hamburger -meglio se fatto in casa, la ricetta sarà presto online-

Una svizzera di manzo -circa 160 g di macinato di manzo, sale, pepe, olio evo q.b.-

Due fette di fontina o altro formaggio scioglievole, circa 70 g

Qualche foglia di lattuga

Un pomodoro

 

Per la maionese al lampone

Un tuorlo

70 g di olio di semi

Un pizzico di sale e uno di zucchero

5 g di succo di limone (‘un goccio’)

20 g di lamponi freschi

 

Per la cipolla confit

Una cipolla rossa

Olio extravergine d’oliva, sale fino q.b.

20 g di zucchero di canna 

10 g di aceto di mele

 

PROCEDIMENTO

Cominciamo dalla maionese al lampone: sciogliete zucchero e sale nel succo di limone, aggiungete i lamponi freschi e frullate tutto. Passate in un colino per eliminare i semi poi trasferite nel bicchiere del frullatore a immersione. 

Aggiungete il tuorlo e cominciate a ‘montare’, mentre a filo aggiungete l’olio. La maionese sarà pronta quando diventerà gonfia e spumosa; ricordatevi di assaggiare il sapore ed eventualmente correggerlo. 

Ora dedichiamoci alla cipolla: pelatela e dividetela in quarti, conditela con un filo d’olio, un pizzico di sale, zucchero e aceto. Mettetela in una ciotola che possa andare in microonde e coprite con uno strato di pellicola ‘a contatto’ (deve toccare la cipolla), 15 minuti a metà potenza la renderanno dolce e scioglievole. 

Nel caso non abbiate il microonde questa cottura si può fare anche in forno (con la stagnola al posto della pellicola) o in padella a fuoco molto basso. Oppure, se avete sacchetti e macchina per il sottovuoto potete cuocere tutto in acqua bollente. 

Dopo aver preparato le cipolle confit e la maionese al lampone, è il momento della svizzera. Cuocetela sulla piastra per circa 2 minuti per lato (più o meno, in base a quanto spessa è).

Dopo aver girato la svizzera fateci sciogliere sopra la fontina e, intanto, scaldate il pane diviso a metà, sempre sulla piastra.

Spalmate un generoso strato di maionese al lampone sulla metà inferiore del pane, adagiateci sopra la svizzera, pomodoro e foglia di lattuga, una forchettata abbondante di cipolla e terminate col pane spalmato di maionese.

Premete bene, infilzate il vostro beefburger con uno stecco e fatemi sapere quanto ci vuole per finirlo (a casa mia in due minuti erano già spariti tutti).

La combinazione di sapori in questo panino è sensazionale: la maionese al lampone con la sua acidità bilancia la sapidità della carne e la corposità della fontina, la cipolla dà un tocco dolce ed esalta tutti i sapori.

Insomma, una ricetta che si specchia bene nella Mustang: attrae già alla vista, ma quando la guidi gioca le sue carte migliori. Decisa e potente, come il panino che abbiamo appena preparato.

La collaborazione tra Magna e Tes è solo a metà del suo corso, ci aspettano ancora tante auto e abbinamenti col cibo. Noi siamo pronti, voi?

Nel frattempo potete rinfrescarvi la memoria con una carrellata delle auto e ricette viste finora: #perogniautounaricetta: Magna e Tes con Ford Sascar Modena

 

In più, siete sempre i benvenuti in Concessionaria Ford a Modena!

Ford Sascar di Modena

Via Emilia Est 1570, Modena 41126

0592863911

@fordsascar su Facebook

Contattaci!

More from Carlotta

Torta di mele light per non rinunciare al gusto

Sul blog trovate la ricetta classica, ma in un mese come gennaio...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *