Chia Pudding con cachi e fava di Tonka

Guardi la cesta della frutta e ti accorgi che è avanzato un caco un po’ troppo maturo, ma ne hai mangiato uno stamattina, un altro non ti va. 

E poi, in dispensa, ci sono sempre i soliti semi di chia che ti ha regalato la suocera e tu non sai proprio cosa fartene. 

Beh ma è perfetto.. Hai gli ingredienti giusti per un dolce leggero, gustoso e super creativo!

 

Chia Pudding con purea di caco e fava Tonka

 

Ingredienti -per due budini-

300-320 mL di latte vegetale -o anche vaccino-

70 g di semi di chia -puoi trovarli qua: Semi di chia Chico Mendes

Un cucchiaino di sciroppo d’agave o miele

Mezza fava di Tonka -una spezia particolare con aromi di mandorla e amaretto. Potete utilizzare anche cannella o altre spezie-

Un caco maturo

Succo di limone

 

Procedimento

In una caraffa versate il latte e aggiungete lo sciroppo d’agave poi i semi di chia. Mescolate bene, poi versate in due bicchieri o barattoli medio-piccoli. A questo punto trasferite in frigorifero e lasciate riposare per qualche ora, così che i semi di chia assorbano il liquido e si ingrandiscano, rilasciando un particolare gel. 

Come avrete notato, infatti, non è prevista gelatina o amido per questo chia pudding. Difatti i semi di chia sono in grado di assorbire tre volte il loro peso di acqua o altri liquidi, rilasciando poi una gelatina con funzioni importanti per il nostro organismo. 

Le loro proprietà benefiche sono molteplici, potete leggerle qua: Semi di chia Chico Mendes.

Dopo aver versato il composto per il chia pudding nei barattoli ricordatevi di mescolare di tanto in tanto, così che si mantenga omogeneo e si gelifichi in modo uniforme. 

Intanto prendiamo il caco e lo laviamo delicatamente, poi lo frulliamo con la fava di Tonka grattugiata -o qualsiasi altra spezia polverizzata- e un goccio di succo di limone. Teniamo da parte fino al momento dell’utilizzo, preferibilmente in frigorifero.

Quando il chia pudding sarà pronto potremo completarlo con la purea di caco e servirlo. 

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Written By
More from Carlotta

Crostata al rabarbaro e mele rosse: connubio perfetto

Tovaglia a scacchi c’è, posate ci sono, tazze da tè e thermos...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *