Cipolline in agrodolce con Aceto Balsamico Tradizionale

A più di un mese di distanza dal mio viaggio in Sardegna non ho ancora finito di montare il video per mostrarvi la mia esperienza. Mi ci vorrà poco, prometto, intanto potete sempre leggere il mio racconto qui sul blog: Non di solo mare: la Sardegna

Tra un video e una foto ho trovato il tempo per pubblicare una ricetta. Oggi facciamo un contorno tipico della mia zona, l’ingrediente principe è l’Aceto Balsamico! Vi ho già convinti, lo so!

Cipolline in agrodolce con Aceto Balsamico Tradizionale

INGREDIENTI

Cipolline piccole -tipo borretana-

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena

Sale

Burro

 

PROCEDIMENTO

Per preparare le cipolline in agrodolce si comincia lavando e pelando le cipolle. Le si priva delle radici e della parte apicale.

Si procede facendo sciogliere del burro in casseruola, si aggiungono le cipolle ben pulite e si fanno “sudare” per qualche minuto.

A questo punto si aggiunge un bel pizzico di sale e un filo generoso di Aceto Balsamico, si lasciano quindi stufare le cipolline aggiungendo acqua se necessario. 

Di tanto in tanto è bene “nappare” con un cucchiaio le cipolline, ovvero raccogliere il sugo agrodolce e usarlo per ricoprirle.

Quando le cipolle saranno belle morbide e scure si potranno servire come contorno o antipasto!

Written By
More from Carlotta

Lemon curd

Buongiorno a tutti!! E’ arrivato il weekend anche per me e per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *