Insalata di carciofi, mele e noci Mariposa

Buon pomeriggio a tutti!

Qua fa un gran caldo e io non riesco a pensare di mangiare pasta o carne, perciò per stasera ho preparato una ciotolona enorme di insalata di carciofi, mele e Mariposa. Freschissima e buonissima! Volete provarla?

Le noci Mariposa per questa ricetta sono della Chico Mendes di Modena, una cooperativa equo solidale che commercia frutta secca e altri prodotti direttamente dal Sud America, rispettando le popolazioni locali e la natura. Volete sostenere anche voi il commercio sostenibile? Ecco dove trovare i prodotti: Shop Chico Modena.

 

Insalata di carciofi, mele e noci Mariposa

25-04-16 chico mendes. insalata di carciofi crudi, mela e noci mariposa

INGREDIENTI

4 carciofi toscani

1 mela pink lady

70 g di noci Mariposa (potete acquistarle qua: http://www.shopchicomodena.it/)

Olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

Succo di un limone

 

PROCEDIMENTO

Preparate una ciotola d’acqua fredda e spremeteci dentro 1/2 limone; pulite i carciofi cercando di sprecare il meno possibile, togliete prima le foglie esterne coriacee, tagliate la punta del carciofo e parte del gambo. Tutti gli “scarti” del carciofo sono ottimi elementi per un buon brodo vegetale oppure per una zuppa!

Di tanto in tanto immergete i carciofi nell’acqua acidulata per evitare che anneriscano. Eliminate la parte coriacea del gambo partendo dalla base del carciofo e arrivando alla fine del gambo. Dividete a metà i carciofi e, aiutandovi con un cucchiaio o un coltellino, togliete la “barbetta” al suo interno. A questo punto affettate molto finemente i carciofi e raccoglieteli in una ciotola.

Tagliate la mela a fette e poi a spicchi, poi unitela al carciofo assieme alle noci spezzettate. Condite l’insalata con il succo di 1/2 limone, un pizzico di sale, una macinata di pepe e un bel filo d’olio extravergine d’oliva.

Semplice e leggera questa insalata si presta bene per tantissime occasioni!

Written By
More from Carlotta

Bensone modenese

Buongiorno! Come procede la vostra settimana? Vi è giunta la notizia del Nobel...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *