Jambonet (coscia) di pollo arrosto

Buona domenica!

Vi siete svegliati bene? Io sì e oggi, tanto per cambiare, cucinerò.

Sì, anche oggi domenica in cucina, occasione? Il compleanno di mia sorella! Non so ancora il menù, probabilmente sarà in tema etnico, magari messicano o marocchino, nei prossimi giorni lo scoprirete! Per ora vi lascio una ricetta perfetta per una domenica in famiglia: jambonet di pollo servito in due modi.

Non vi spaventate, il jambonet non è nulla di strano, è la coscia di pollo (o anche la sovraccoscia) disossata e legata con lo spago a mo’ di prosciuttino.

Potete servirlo con del semplice purè (che non ci sta mai male) oppure con patate tornite e scalogni glassati, vediamo entrambe le possibilità.

INGREDIENTI –per 2 persone

4 cosce di pollo (o 4 sovraccosce o 2 e 2)
Olio evo, sale, pepe q.b.
Qualche rametto di rosmarino
1 spicchio d’aglio
1/3 di bicchiere di vino bianco
Purè di patate
Patate a polpa gialla
Scalogni Jersey


PROCEDIMENTO

Disossate le cosce di pollo o le sovraccosce -come vedrete dalla foto io nella coscia ho rimesso l’osso bello pulito, voi potete farlo come no-, togliete la pelle, distendetele sul tagliere, salate e pepate poi arrotolatele su sè stesse. Con dello spago chiudetele a forma di prosciuttino. Scaldate l’olio in una padella, aggiungete aglio e rosmarino per insaporire, fate rosolare i jambonet su tutti i lati poi sfumate col vino. Salate e pepate anche l’esterno della carne e fate cuocere per una mezz’oretta aggiungendo acqua, di tanto in tanto, per deglassare i succhi sul fondo della padella.
A fine cottura togliete i jambonet dalla padella, aggiungete ancora un po’ d’acqua nella padella e, col fuoco acceso, fate ridurre il tutto per preparare la “glassa” per la carne.
Servite su uno specchio di purè.

Written By
More from Carlotta

Panettone artigianale

L’avevo promesso a qualcuno quindi eccomi con la ricetta del PANETTONE!! Mettetevi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *