Liquore al caffè per il doppio della carica

Categories Senza categoria

In queste serate estive afose non c’è niente di meglio che rinfrescarsi in terrazzo o in giardino con una cena ‘al fresco’. 

Insalate, carne alla griglia, fritture di pesce, pasta fredda e dolci di ogni tipo. Ma dopo il dolce? Non vorrete mica bere il caffè caldo, con questa afa??

Eppure avete bisogno della giusta carica per non crollare subito a letto, perciò che si fa? La soluzione è una, forte e rinfrescante!

 

Liquore al caffè

liquore al caffè

INGREDIENTI -per un litro di liquore-

150 g di caffè espresso -moca o macchinetta-

35 g di caffè solubile

300 g di alcol 90°

500 g di sciroppo di zucchero 1:1 (250 g di zucchero, semolato o di canna, 250 g di acqua)

 

PROCEDIMENTO

Preparate il caffè espresso e scioglieteci dentro quello solubile; intanto, in un pentolino sul fuoco, fate sciogliere lo zucchero nell’acqua.

Quando sia il caffè che lo sciroppo saranno belli omogenei, uniteli e mescolate bene. Filtrate il tutto e unite l’alcol. Io preferisco aggiungerlo adesso affinchè una parte evapori col calore degli altri liquidi, altrimenti il liquore risulterebbe troppo forte.

Ovviamente, potete regolarvi con la quantità di alcol da inserire, in base alla ‘forza’ che volete dare al vostro liquore al caffè.

Ai nostri ospiti è piaciuto davvero tanto, è bello forte ma si beve con piacere. Sul blog, tra l’altro, c’è già la ricetta di un altro liquore estivo: il Peschino, fatto con pesche noci.

Nella sezione ‘da bere’ poi, trovate un sacco di ricette per cocktail e bevande estivi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *