Torta macchina fotografica e pallavolo

 

Spesso mi capita di ricevere richieste particolari per le torte di compleanno, dalle più facili alle più complesse. Con questa ho avuto un po’ da lavorare ma il risultato è stato strepitoso.

La base è una torta Red Velvet coperta di cioccolato plastico e farcita con crema al formaggio, la scritta e i numeri sono in cioccolato plastico, mentre la macchina fotografica e la palla sono realizzate con salame di cioccolato ricoperto di pasta di zucchero.


No, non spaventatevi. E’ più semplice di quanto pensiate!

 

Foto e pallavolo: due passioni in una torta

INGREDIENTI

Per la base red velvet -rettangolo 30×20-

180 g di burro
3 uova
430 g di zucchero
360 g di latticello (180 g di latte, 180 g di yogurt bianco)
450 g di farina 00
40 g di cacao in polvere
Colorante alimentare rosso q.b. -in gel-
15 g di lievito per dolci

Per la crema di formaggio

250 g di zucchero a velo
250 g di mascarpone
Qualche cucchiaio di liquore o latte

PROCEDIMENTO
In una ciotola montate il burro e lo zucchero, unite le uova una alla volta e amalgamate bene. Aggiungete le polveri setacciate e il latticello alternando i due composti. Infine, aggiungete qualche punta di cucchiaio di colorante rosso per dare un colore rossastro-violaceo all’impasto (non preoccupatevi se vi sembrerà troppo scuro, una volta cotto diventerà rosso).
Infornate quindi per circa 45-50 minuti a 180°C controllando la cottura con uno stuzzicadenti. Una volta cotta, la torta dovrà riposare per circa un’ora.

Ora dedicatevi alla crema al formaggio..
Ok, ora dovete armarvi di tanta pazienza perchè il procedimento è un po’ complesso..
Cominciate prendendo una ciotola e mettendoci il formaggio; aggiungete il il liquore/latte e lo zucchero, sbattete bene con una frusta… E la crema è pronta!
Va bene, vi ho presi in giro, è davvero semplice e veloce!
Una volta amalgamati tutti gli ingredienti mettete la crema in frigo fino all’utilizzo.

Ultima preparazione prima dell’assemblaggio è il salame di cioccolato o salame dolce, che dir si voglia. Ci servirà per modellare la macchina fotografica e la palla che andranno poi coperte con pasta di zucchero.
Ecco la ricetta: Salame di cioccolato (versione classica) o Salame di cioccolato con noci dell’Amazzonia (con noci dell’Amazzonia). Per il procedimento dovrete “modellare” il salame in una ciotola tonda -circa 15cm di diametro- per fare la palla e in una rettangolare -10x4x7 cm- per la macchina. Con altro impasto per il salame di cioccolato rifinirete i dettagli della macchina fotografica: un cerchio per l’obiettivo, qualche piccolo tasto e un cilindro per l’inserto della batteria.

Il tutto andrà ricoperto di pasta di zucchero o cioccolato plastico, senza aggiungere nessun “collante” altrimenti suderà.

Il prossimo step è la farcitura della torta con la crema.
Tagliate la torta a metà, bagnate i due strati con latte oppure uno sciroppo di liquore, zucchero e acqua -50 g di liquore, 100 g di zucchero, 200 g di acqua- e farcite con un abbondante strato di crema. Conservate un po’ di crema per la parte esterna della torta su cui dovrete posizionare una sottile sfoglia di cioccolato plastico.

Da ultimo potete realizzare le lettere in cioccolato plastico a mo’ di pellicola/negativo di un rullino.
Io sono partita da una mascherina in carta per ogni lettera che ho poi tagliato sul cioccolato plastico.

Un’ultima cosa, per evitare che la palla e la macchina fotografica sprofondino sulla base usate dei pioli di legno o di plastica per sostenere i primi due. Procedete con l’assemblaggio poco prima di servirla, così non avrete troppa ansia 😉


Ovviamente la torta deve essere conservata in frigo fino all’ultimo!

Written By
More from Carlotta

Risotto al Lambrusco, crema di Parmigiano e salvia fritta

Non so voi, io stamattina mi son svegliata con un gran freddo....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *