Melone, avocado e pecorino per un piatto di fine estate

 L’estate sta volgendo a un termine ma questo non vuol dire che dobbiamo

passare immediatamente a brodi e spezzatini. 

Possiamo goderci i prodotti estivi ancora per un po’ e allora ecco una

ricetta di fine estate, gustosa e leggera!

Mai pensato di abbinare melone, avocado e pecorino in un solo piatto? Vediamo come!

 

Avocado, melone e pecorino

INGREDIENTI

Un avocado maturo

1/2 melone liscio maturo

Un pezzo di Pecorino Romano stagionato

Sale fino q.b.

Olio evo q.b.


PROCEDIMENTO

Il procedimento è davvero semplice, motivo per cui potete preparare questa ‘insalata’ anche all’ultimo momento.

Si tagliano l’avocado e il melone a pezzetti regolari, dopo averli sbucciati e privati dei semi. 

Si condiscono con un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e un goccio di succo di limone a piacere. Fatto questo si può aggiungere il Pecorino ridotto in scaglie grossolane. 

Si mescola e si lascia insaporire per 10 minuti, dopodiché si può servire come contorno, antipasto o conservare in frigorifero per il pranzo del giorno successivo.

Avocado e melone stanno molto bene insieme, specie se coniugati con la sapidità del Pecorino. Questa è un’idea estiva per i vostri pranzi e cene che piacerà a tutti gli ospiti!

avocado e melone

Sì, lo so che vi piacciono queste ricette ‘semplici e veloci’ perciò ve ne consiglio un’altra che ho sul blog. Guardate la Millefoglie di ricotta e pomodoro e se non vi basta sfogliate il ricettario salato di Magna e Tes

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*