I mercatini di Natale di Copenhagen per filo e per segno

Ho sempre amato il periodo natalizio, lo associo a felicità, calore umano e belle tradizioni. Crescendo ho visto tante di queste tradizioni cambiare, in meglio o in peggio.

Per una che andava, poi, ne arrivava una nuova. E’ il caso dell’annuale viaggio ai mercatini di Natale che, da ormai due anni, è diventato tradizione per me e le donne di famiglia.

L’anno scorso abbiamo visitato Zurigo e i suoi mercatini, quest’anno visiteremo Losanna. Non avendone abbastanza ho pensato di aggiungere un’altra meta, stavolta da visitare con Federico.

La scelta è caduta inevitabilmente sui mercatini di Natale di Copenhagen e, in generale, sulla capitale danese. Da tempo la sognavamo, ne parlavamo, e settimana scorsa ci siamo tolti lo sfizio.

Più che altro ce ne siamo innamorati, ma di questo vi parlerò nell’articolo sulla città.

 

I mercatini di Natale di Copenhagen

Di seguito abbiamo descritto ciascuno dei mercatini di Natale di Copenhagen, quelli che potete trovare in città da fine Novembre (attorno al 26) alla Vigilia di Natale. A fine articolo vi scriviamo anche quelli fuori città e quelli ‘occasionali’ che noi non siamo riusciti a visitare ma di cui abbiamo sentito parlare molto bene.

 

Tivoli Gardens

Come se i Giardini Tivoli, che sono un parco divertimenti oltre a un giardino, avessero bisogno di altro per essere meravigliosi, eccoti i mercatini di Natale.

Scintillanti, enormi, coloratissimi, calorosi. Qui potete capire bene la parola che i danesi usano maggiormente in questo periodo: Hygge.

Hygge è quel caloroso spirito natalizio che ti avvolge nonostante il freddo, quella bontà umana che respiri nonostante tutto. E io l’ho provato, sentito, annusato in tutta Copenhagen già dai primi giorni di periodo natalizio. Nei Giardini Tivoli, poi, ho capito come questo termine sia internazionale.

Non solo i danesi sono molto gentili, accoglienti, ma chiunque si trovi qua nel mese di dicembre. Dal ragazzo italiano che ti ferma e ti offre una Lumumba (cioccolata calda con una spruzzatona di Cognac) alla robusta signora svedese che vuole assolutamente farti provare le sue crepes.

In questi mercatini troverete tanti spunti per i regali di Natale e per le decorazioni per la casa, glogg (Vin brulè) e cioccolata calda a volontà, ma poca scelta per quel che riguarda il cibo.

Di fatto qui sarà più facile pranzare/cenare in un ristorante fisso, piuttosto che alle bancarelle. A tal proposito vi consiglio fortemente Gemyse, una sorta di serra con ampie vetrate e legno ovunque, in cui mangerete piatti creativi, gustosi e di cui vi innamorerete assolutamente.

In realtà, però, un posto in cui mangiare bene e a poco prezzo a questi mercatini di Natale c’è: il padiglione centrale, proprio accanto al trenino. All’interno l’allestimento è molto creativo, una parte è semplice con tavoli in legno, l’altra simula l’interno di un treno con tanto di finestrini digitali da cui si vede il paesaggio come su un vero treno.

Noi abbiamo mangiato qui due panini con carne di maiale e altri gustosi ingredienti.

mercatini di natale di copenhagen

Questo paese dei balocchi/mercatino di Natale apre il 18 Novembre e chiude il 31 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

Nyhavn 

Già di per sè Nyhavn, il porto storico cittadino, è bellissimo. Con le sue famosissime casette colorate e i ristoranti storici che fanno di questa area una delle più interessanti a livello culinario. E poi le navi, il canale che mette una gran pace nonostante la folla.

Aggiungete a tutto questo le tipiche casette dei mercatini natalizi, qualche lucina e un gran profumo di Natale. Che bello è??

In questi mercatini troverete tante idee per i regali, decorazioni per l’albero e anche qualche dolcetto. Se dovete pranzare/cenare vi consiglio di farlo in uno dei ristoranti ‘ospitati’ dalle casette colorate. Vi piacciono le arringhe? Il Nyhavn Faergerko fa al caso vostro! Di fatto è famosissimo per l’interminabile buffet di aringhe che potete gustare 😉

Il mercatino è aperto dal 10 Novembre al 23 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

Kongens Nytorv

I mercatini di Natale di Copenhagen più ‘completi’ della città, quelli in cui potete trovare tanti oggetti per regali e decorazioni ma anche tanto cibo.

Birra dalla Polonia, vin brulè (qui chiamato Glogg, composto da due parti di vin brulè e una di uvetta+mandorle affogate nell’alcol) a fiumi, wurstel di ogni tipo e gusto, cioccolato e formaggi anche dall’Italia.

Non potrete fare a meno di fermarvi davanti alle bancarelle d’artigianato. Quelle statuine fatte interamente in metallo lavorato a mano vi ammalieranno!

Qui abbiamo trovato molti italiani e abbiamo riconosciuto alcuni prodotti emiliani tra le bancarelle, ma non siete venuti fino a Copenhagen per questo, vero?

Allora vi consiglio di provare sia il Glogg che la Lumumba, di cui vi ho parlato prima, i wurstel e le crepes con zucchero e cannella, spezia che i danesi usano dappertutto.

E, anche se sarà impossibile non accorgersene, fermatevi ad ammirare l’Hotel D’Angleterre addobbato e il bellissimo Calendario dell’Avvento proiettato sulle sue finestre.

Aperto dal 17 Novembre al 22 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

Julemarked Hans Christian Andersen, Nytorv

Considerando che Andersen era originario di Odense e gran parte di ciò che lo riguarda si trova là (a parte una statua e la casa della fiabe che trovate a Copenhagen), pensavamo di non trovare questo mercato in città.

Non ci siamo neanche messi a cercarlo, avevamo dato per scontato non ci fosse, eppure ci siamo imbattuti proprio davanti al suo ingresso, quasi per caso.

Stavamo correndo da una parte all’altra della città, con una gran fame perché erano le tre di pomeriggio e non avevamo ancora pranzato.

Federico continuava a ripetermi che dovevamo camminare alla svelta verso i Tivoli Gardens, dove poi avremmo mangiato, ma io volevo assolutamente fermarmi qua.

Alla fine, siamo usciti dal mercatino contenti entrambi. Io per aver visto un altro bellissimo mercatino, con bancarelle di cibo internazionale e molto particolare e, in più, la casa di Babbo Natale!

Federico perché ha mangiato uno dei migliori panini della sua vita (e forse anche della mia): pane ai semi di sesamo, salmone cotto lentamente sulle braci, rucola e una salsa alla senape dolcissima. Uno spettacolo!

Aperto dal 17 Novembre al 23 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

Hojbro Plads

I primi che abbiamo visto e di cui ci siamo innamorati, poco dopo il nostro arrivo a Copenhagen.

Questo è sicuramente il mercato giusto per mangiare, troverete cibo dolce, salato e anche le bevande tipiche. E allora via di Glogg, Lumumba, wurstel, crepes, pancakes e persino Chimney cakes ungare (una sorta di cannolo di pasta gigante, ricoperto di codette di zucchero e ripieno di ogni ben di dio).

Anche qui trovate la casa di Babbo Natale e tante bancarelle: saponi, attrezzi in cioccolato poi guanti, cappelli e sciarpe, nel caso abbiate sottovalutato il freddo di Copenhagen (come noi).

Aperto dal 18 Novembre al 23 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

Vi consiglio, poi, di passeggiare lungo la famosa Stroget, la ‘via dello shopping’, piena di negozi in cui trovare il regalo perfetto nel caso non l’abbiate trovato ai mercatini. Lungo questa via vi imbatterete nel negozio Lego e in Flying Tiger, non potrete tornare a casa a mani vuote 😉

 

Altri mercatini di Natale di Copenhagen

In città

  • Freetown Christiania

Apre il 6 Dicembre e chiude il 20 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi), motivo per cui noi non siamo riusciti a vederlo. Il quartiere di Christiania, già di per sè, è molto libertino, etnico, in una parola “Hippie”, perciò è facile intendere lo stile di questo mercatino.

Più che un mercato di Natale lo definiscono un bazar 😉

 

  • The Royal Danish Academy of Fine Arts market

Abbiamo ‘perso’ questo mercatino per due giorni ma vi dirò che, per noi, non è stato un peccato.

E’ un mercatino di Natale allestito in un’accademia delle belle arti, perciò gioca molto sul design, sull’architettura e via dicendo. Noi non siamo grandi appassionati, ma se lo fossimo avremmo scelto questo mercatino per trovare regali artistici, ceramiche e gioielli di ogni tipo.

Il bello di questo mercatino, poi, è che ad esporre e vendere ci sono sia artisti che studenti!

Aperto il 26 Novembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

  • Meatpacking District Christmas Market

Aperto il 9-10 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

Si tiene in uno dei distretti, o quartieri, in cui è divisa Copenhagen. Anche qua si può trovare una buona varietà di bancarelle con cibo più o meno tipico.

 

Fuori città

  • Cozy market, Kronborg Castle

Quello che non avremmo mai voluto perderci apre solamente due weekend di Dicembre: 2-3 e 9-10 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

Ambientato nel Castello di Kronborg, il famoso castello di Amleto, questo mercatino è uno dei più apprezzati.

Noi, purtroppo, siamo partiti in Novembre perciò ce lo siamo persi, ma abbiamo in programma di tornarci il prima possibile per godere dello spirito natalizio danese, qui chiamato Hygge, e del bellissimo scenario di un castello storico.

 

  • Visit Carlsberg Christmas Market

Avete immaginato bene, proprio dal museo-fabbrica dell’iconica birra Carlsberg troverete un mercatino di Natale.

Noi, purtroppo, ci siamo passati a Novembre e, per quanto abbiamo apprezzato la visita al museo, abbiamo visto solamente le casette vuote dei mercatini.

Ci siamo mangiati le mani, abbiamo immaginato quanto potesse essere bello un mercatino di Natale lì, nel ‘borghetto’ che ospita la Carlsberg. Torneremo, questo è poco ma sicuro!

Qui troverete cibo a volontà, oggettistica, slitte coi cavalli che vi porteranno in giro e birra a volontà! Tra l’altro, il birrificio produce due tipi di birra natalizia: la Christmas Beer e la Julebryg che, però, a detta del barista non è un granchè.

Noi abbiamo assaggiato la prima e l’abbiamo approvata 😉

Questo mercatino apre il weekend dell’1-3 Dicembre e dell’8-10 Dicembre 2017 (Controllate le date per gli anni successivi).

 

 

Da qui ai mercatini di Natale di Copenhagen è tutto, più o meno. Nel caso abbiate domande da farci siamo a disposizione, contattateci!

Autorizzo il trattamento dei dati come da Privacy Policy riportata a fine pagina

 

Prossimamente uscirà anche l’articolo su Copenhagen in generale, con tanti buonissimi motivi per cui dovreste visitarla, come se non vi fosse già venuta voglia con questo post.

 

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Written By
More from Carlotta

Vellutata di castagne e zucca: scalda cuore, mani e stomaco!

Buon pomeriggio! Freddino oggi, eh? Qui a Modena le temperature stanno scendendo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *