Dal mercato alla tavola: tortelloni di ricotta e spinaci

Sono giorni che penso a cosa pubblicare per il giorno del patrono di Modena, San Geminiano, e non faccio altro che scartare idee. Tra le mie bozze c’è un bellissimo articolo sulla Scala del Barozzi a Vignola, ma per un’occasione così speciale come la festa patronale serve qualcos’altro. Qualcosa di più speciale, di più modenese!

Ho pensato a una delle cose più tipiche per noi modenesi, anche per me che abito in provincia, una attività che ci piace concederci il sabato mattina ma anche in giornate speciali come oggi. 

Se mi seguirete vi porterò in uno dei luoghi simbolo della mia -e nostra- Modena, poi torneremo nella mia cucina e prepareremo una ricetta piuttosto conosciuta qui.. Che dite, andiamo??

Mercato Albinelli, Modena

 

Dal mercato alla tavola: tortelloni ricotta e spinaci

 

INGREDIENTI -per 4 persone-

Per la sfoglia fresca

300 g di farina 0

3 uova grandi

 

Per il ripieno

200 g di ricotta mista

100 g di mascarpone fresco oppure ricotta o altro formaggio morbido

90 g di spinaci lessi

50 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

Sale q.b.

Noce moscata q.b.

 

PROCEDIMENTO

Si comincia tritando gli spinaci già lessati e strizzati; si aggiungono i formaggi, il Parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata e sale a piacere.

Si prepara la sfoglia fresca impastando farina e uova, così come vedete nel video. 

Dopo aver lasciato riposare la pasta, la si tira a mano col mattarello o, per velocizzare, con l’apposito tirapasta. Si ricavano tanti quadrati di sfoglia di circa 6×6 cm e li si copre con una dose generosa di ripieno.

Si passa alla chiusura del tortellone: si piega a metà il quadrato in modo da renderlo un triangolo, poi, in senso orizzontale, si uniscono le punte laterali di quest’ultimo.

tortelloni ricotta e spinaci

Per farli seccare meglio si dispongono sui retini oppure su vassoi coperti di carta da forno. Infine, si cuociono i tortelli in abbondante acqua salata bollente. Una volta scolati si possono servire semplici, con burro e salvia, oppure al pomodoro, col ragù o come abbiamo fatto noi con carciofi spadellati. 

Dalle nostre parti i tortelloni ricotta e spinaci sono un classico, un evergreen che mette d’accordo tutti! Cosa aspettate a provarli? Oggi è la giornata giusta, è la festa patronale a Modena!

 

More from Carlotta

Torta sbrisolona classica e in versione natalizia

Prepariamo un classico della pasticceria italiana, riadattato in versione natalizia per queste...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *