Mousse ai lamponi glassata e cioccolato -Tentazione-

Sono mesi che guardo e riguardo queste fotografie e le pubblico ovunque. Sarà che io impazzisco per lamponi e cioccolato, sarà che il dolce è riuscito così perfetto. Comunque mi piace un sacco!

E oggi pubblico la ricetta così che possiate ripeterla, fotografarla e meravigliarvi a vostra volta!

 

Tentazione: mousse ai lamponi con glassa e cioccolato

mousse ai lamponi

 

INGREDIENTI

Per la mousse ai lamponi

300 g di purea di lampone

180 g di meringa italiana

8 g di gelatina in fogli

500 g di panna montata

 

Per la glassa al lampone

250 g di purea di lampone

75 g di succo di mela rossa

125 g di zucchero semolato

50 g di glucosio -se non riuscite a trovarlo sostituite col miele-

30 g di zucchero semolato

4 g di pectina in polvere

10 g di succo di limone

4 g di gelatina in fogli

 

Per decorare

Cioccolato fondente

Lamponi freschi

Foglioline di menta

 

PROCEDIMENTO

Per la mousse ai lamponi

Ammolliamo la gelatina in fogli in 40 g di acqua fredda e scaldiamo una piccola parte di purea di frutta; sciogliamo la gelatina, strizzata, nella purea e uniamo al resto della frutta.

Incorporiamo delicatamente la meringa italiana nella purea di frutta, mescolando dal basso verso l’alto con movimenti circolari. Aggiungiamo anche la panna montata e la nostra mousse leggera è pronta!

Non ci resta che riempire alcuni stampi a semisfera con la mousse e farla rapprendere in freezer per circa 2 ore.

 

Per la glassa al lampone

Miscelate in un pentolino la purea di lampone, il succo di mela, la prima dose di zucchero e il glucosio; portate tutto a 104°C controllando la temperatura con un termometro da cucina.

Mescolate bene la seconda dose di zucchero con la pectina e ammollate la gelatina in fogli in circa 20 g di acqua fredda.

Aggiungete pectina e zucchero al composto sul fuoco e riportate a 104°C. Togliete dal fuoco e unite il succo di limone, poi quando la temperatura sarà a circa 60°C aggiungete la gelatina in fogli strizzata.

La glassa è pronta, per farne un utilizzo ottimale si cola sui dessert, possibilmente congelati, quando raggiunge la temperatura di 45°C.

 

Per decorare

Dopo aver colato la glassa sulle semisfere, rispettando la temperatura di 45°C e averle fatte scongelare in frigorifero, possiamo impiattare il nostro dolce.

Grattiamo un po’ di cioccolato con un coltellino per realizzare dei trucioli e li sistemiamo tutto intorno alla mousse ai lamponi; passiamo un lampone nello zucchero semolato e lo mettiamo in cima al dolce, poi decoriamo a piacere con foglioline di menta fresca.

 

Per altre dolci ricette sfogliate le nostre raccolte: Ricette dolci

More from Carlotta

Paris brest rivisitato: bignè ripieni di panna alla nocciola

Questi giorni di bel tempo mi hanno dato un po’ di carica...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *