Mozzarella in carrozza, mannaggia a te!

Avete presente quando, dopo una giornata intensa, poco dopo cena vi spiaggiate sul divano, vi rigirate da ogni parte aspettando il sonno, ma qualcosa va storto.. Dentro di voi qualcosa sta crescendo e comincia a chiedere attenzioni. Non è un bambino, tranquille.. Ce l’avete presente quando si crea una voragine nel vostro stomaco, no?

Bene, io sono qua, spalmata sull’unico divano “fresco” della casa, che faccio zapping da mezz’ora e non trovo pace. 

Shhhh! Avete sentito?? La cucina mi sta chiamando, il frigo ha detto il mio nome, vado a sentire cosa vuole!

Delirio serale a parte, quello che volevo dirvi, o meglio darvi, è una ricetta salata ideale per gli attacchi di fame importanti.. 

Tranquilli, so che siete già in cucina con la padella sul fuoco, per cui cominciamo..

 Mozzarella in carrozza

mozzarella

INGREDIENTI

Fette di pane per tramezzino

Pangrattato

Uovo

Mozzarella “asciutta” oppure di bufala -fatta sgocciolare per una notte-

Foglie di basilico

Sale q.b.

Olio per friggere -di semi o d’oliva, sta a voi-

 

PROCEDIMENTO

Step 1: stendere il pane da tramezzino con un mattarello per assottigliarlo e tagliarlo a quadrati/triangoli.

Step 2: disporre una foglia di basilico con una fetta di mozzarella, precedentemente tagliata e fatta scolare, tra due fette di pane, salare e premere bene soprattutto i bordi.

Step 3: impanare i tramezzini come una cotoletta ovvero passarli in uovo poi pangrattato per due volte. L’importante è che i bordi siano ben sigillati con uovo e pane o la mozzarella uscirà durante la frittura.

Step 4: friggere la mozzarella in olio a 170-180°C fino a doratura poi scolare su carta assorbente/paglia.
Servite subito e vedrete come fila!!

 
Written By
More from Carlotta

Meringata alla birra scura

Amanti della birra tenetevi stretti, ho un dolce strepitoso da proporvi!! L’ingrediente...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *