Panna cotta al cioccolato, ma quale?

Buon pomeriggio ai golosi in linea!

Ormai abbiamo tutti -o quasi- ripreso i ritmi lavorativi, le ferie sono finite e cominciamo a fare il conto a rovescia per il Natale (-101!).

Per distrarvi dal conto alla rovescia e rendere le pause pranzo in ufficio più piacevoli, ho pensato a un dolce ad hoc, da passeggio per così dire!


“Lei” è la panna cotta tricolore al cioccolato. Potete servirla in una pirofila grande, in barattolini a chiusura ermetica o in bicchieri monoporzione, in tutti i casi verrà spazzolata via in men che non si dica!
La volete, vero? A voi la ricetta!

Panna cotta al cioccolato


INGREDIENTI

1000 g di panna fresca
150 g di zucchero semolato

da dividere per:
3 g di gelatina in fogli
140 g di cioccolato fondente

 

3 g di gelatina in fogli

140 g di cioccolato gianduia o latte

 

4 g di gelatina in fogli

140 g di cioccolato bianco


PROCEDIMENTO

Per preparare la panna cotta al cioccolato (di qualsiasi tipo) mettete a scaldare in un pentolino la panna con lo zucchero semolato; tritate, separatamente, i tre cioccolati.

Dividete la gelatina in fogli, precedentemente ammollata, in tre ciotole coi rispettivi cioccolati: 3 g insieme al cioccolato gianduia, 4 g insieme al cioccolato bianco e 3 g insieme a quello fondente. 
Appena la panna arriverà a bollore spegnete il fuoco e dividetela in parti uguali nelle ciotole coi tre tipi di cioccolato. 
Mescolate fino a che il cioccolato si sarà sciolto -se necessario passate in microonde per qualche secondo-.

Ora dovete stabilire come stratificare la vostra panna cotta al cioccolato da passeggio.

Io sono partita con quella al cioccolato fondente, perciò l’ho filtrata e versata nei bicchierini/vasetti, li ho riposti in freezer per una decina di minuti affinchè si solidificasse e ho fatto lo stesso con gli altri due tipi di cioccolato.

Il risultato finito è quello in foto.

N.B.: Non sono stata molto democratica, ho abbondato con la panna cotta al cioccolato bianco poi gianduja e ne ho messa meno di fondente. Ho seguito i miei gusti insomma, ma si dovrebbero fare tutti uguali.

E’ ottimo anche solo il connubio tra panna cotta al naturale e panna cotta al cioccolato fondente, provatelo -con le dosi di panna e zucchero qui sopra fate una metà con 250 g di cioccolato e 4 di gelatina, l’altra “bianca” con soli 6 g di gelatina-.

Written By
More from Carlotta

“Torta di nocciole alle nocciole”

Oggi il tempo non è dei migliori e dopo una serie di...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *