Pinzimonio chic con le sue salse

Buongiorno!

Thanks God is friday direbbero! Per molti di voi il venerdì segna la fine della settimana e l’inizio del weekend, per me no, domani si lavora come ogni sabato. Nonostante questo, per me il venerdì è sempre un’occasione per “festeggiare”, per trovarmi con amici e parenti. Mi piace organizzare aperitivi, sia a casa che fuori e proporre tanti stuzzichini abbinati ai cocktail.

Tra i tanti che prepariamo, oggi ho scelto quello più light e fresco, d’altronde siamo a settembre, la dieta incombe..

Pinzimonio chic con le sue salse

pinzimonio

 

INGREDIENTI

Verdure da pinzimonio: carote, sedano, peperoni, finocchio, rapanelli, cipollotti…

100 g di ceci cotti a vapore

Una testa d’aglio

300 g di latte di riso

100 g di yogurt greco -va bene anche di soia per la versione lactose free-

Erbette aromatiche -menta, finocchietto, basilico, maggiorana-

Succo di limone

Sale, pepe, zucchero q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Pesto di carota -quello fatto con foglie di carota, la ricetta qua: Pesto di foglie di carota

 

PROCEDIMENTO

Cominciate lavando e mondando le verdure per il pinzimonio: carote, sedano e peperoni io preferisco pelarli, le altre verdure le sciacquo solo. Tagliate le diverse tipologie in bastoncini di circa 6 cm di lunghezza, cipollotti e rapanelli potete lasciarli interi!

Conservatele fino al consumo in acqua leggermente acidulata.

Preparate l’hummus di ceci frullando, o pestando, i ceci cotti con uno spicchietto d’aglio, olio evo, sale e una manciatina di semi di sesamo.

Per la crema d’aglio dolce pelate e private dell’anima la testa d’aglio, mettetela in un pentolino con latte di riso, sale e zucchero, e fate cuocere per circa 20 minuti. Quando l’aglio sarà tenero frullate tutto e conservate in frigorifero.

Infine, per la salsa allo yogurt greco basta frullare lo yogurt con un goccio di limone, una buona dose d’olio evo e le erbette tagliuzzate.

Potete decidere di versare ciascuna salsa in un bicchierino da monoporzione, da completare poi con le verdure, oppure utilizzare ciotoline capienti per essa e tenere gli ortaggi a parte per un pinzimonio conviviale.  A noi piacciono entrambe le versioni, molto dipende dall’occasione!

Se volete rimanere sul classico per quel che riguarda le salse da pinzimonio potete preparare citronette (olio, succo di limone e sale) o vinaigrette (olio, aceto, sale).

Written By
More from Carlotta

#perogniautounaricetta: wrap di pollo e Tourneo Connect

Nona macchina e nona ricetta, stavolta tutta all’insegna dei pic-nic e dei...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *