Ravioli al nero di seppia con salsa di finocchietto selvatico

Siete in cerca di una ricetta sfiziosa per Halloween che sia allo stesso tempo buona e bella?? Ho preparato quel che fa per voi!

Per una cena di Halloween un po’ più sofisticata ecco i:

Ravioli al nero di seppia con salsa al finocchietto


INGREDIENTI (per due persone)

Per la sfoglia
1 uovo
110 g di farina 00
5 g di nero di seppia

100 g di ricotta di pecora

Sale, pepe q.b.

Per il condimento

150 g di panna fresca
Qualche mazzetto di finocchietto selvatico o aneto

PROCEDIMENTO

Impastate la sfoglia aggiungendo fin da subito il nero di seppia all’uovo e alla farina, una volta ottenuta una palla bella liscia di pasta fatela riposare per un’oretta.

Nel frattempo scaldate leggermente la panna e mettete in infusione il finocchietto selvatico, precedentemente sciacquato e asciugato. Più rimane in infusione meglio è, ma se avete poco tempo basta anche un’ora poi potete togliere il finocchietto dalla panna, aggiustarla di sale e farla restringere in una padella sul fuoco. 

Trascorsa l’ora di riposo potete stendere la sfoglia bella sottile, ricavare tanti dischetti con un coppapasta circolare e farcirli con la ricotta condita con sale e pepe. Il procedimento è questo: taglio un disco, metto una nocetta di ricotta al centro, copro con un altro disco e premo bene sui bordi per sigillarlo.

Cuocete poi i raviolini in acqua salata bollente, scolateli e serviteli con la crema di finocchio.

Un bell’equilibrio tra dolce e salato, da provare!

 

Written By
More from Carlotta

Gnocchi di grano saraceno, pesce spada e pomodorini

Sono in Sardegna e si sta benissimo. Un po’ per uno in...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *