Salmone in crosta di sfoglia con finocchietto e pepe rosa

Eccoci qua, sempre a parlare di cibo nonostante le tre settimane di “magnazza” alle spalle e il bisogno di mettersi a dieta! Ma chi l’ha detto poi che mangiando si ingrassa? Basta sapersi regolare.

La ricetta di stasera è leggera, adatta per coloro che devono mettersi in riga dopo le festività (tutti noi) ed è anche molto veloce da fare!

 
salmone

 

  

INGREDIENTI –per due persone

Due tranci di salmone fresco
1 pompelmo rosa
Qualche rametto di finocchio selvatico
Pepe rosa q.b.
Sale q.b.
Olio evo q.b.
Un rotolo di pasta sfoglia
Uovo per spennellare
 

PROCEDIMENTO

Prepariamo la marinata per il salmone miscelando il succo di pompelmo con un po’ di scorza grattuggiata, bacche di pepe rosa a piacere, due rametti di finocchietto e una bella presa di sale.

Cospargiamo il salmone di marinata e lo facciamo insaporire per un’oretta.

Ora stendiamo o srotoliamo la pasta sfoglia e, se ce l’abbiamo, creiamo una griglia con il losangatore, altrimenti decoreremo la pasta sulla superficie.

A questo punto prendiamo i tranci di salmone, mettiamo su ognuno un rametto di finocchietto e, a piacere, una fetta di pompelmo poi copriamo con la pasta sfoglia e la facciamo ben aderire.

Prima di mettere in forno spennelliamo la superficie con l’uovo sbattuto e qualche bacca di pepe rosa.

Si cuoce a 180°C in forno statico per circa 20 minuti.

Potete servire il salmone con un’insalatina di finocchi e arance oppure semplicemente utilizzando come condimento la marinata avanzata dalla preparazione.

Leggero e buonissimo!

 

 

 

Written By
More from Carlotta

Torta Sinfonia: un sax su un pianoforte

Lo so, oggi ho tardato un po’ con la pubblicazione del blog,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *