Trick or Treat?? Decisamente Treat!!

Buona domenica a tutti voi!!

Mancano solo 4 giorni ad Halloween quindi penso sia giunto il momento di passare ai dolci!

I biscottini che vedete qui sopra sono realizzati con appositi stampini che mi hanno regalato e di cui non so dirvi molto, ma se non li avete o non li trovate potete usare mascherine/altre forme!
Ma adesso passiamo agli ingredienti..

INGREDIENTI

Per la pasta frolla
300 g di farina 00
150 g di zucchero semolato
170 g di burro
1 cucchiaino di lievito
1 uovo
2 cucchiaini d’acqua (se necessario)

Per le decorazioni

Pasta di zucchero nero
Pasta di zucchero arancione
P.d.z. bianca
P.d.z. grigia
P.d.z. violetta
P.d.z. gialla
Colorante alimentare in polvere oro
Cioccolato bianco
Colorante alimentare nero
Cioccolata/gelatina di albicocche/ganache al cioccolato

PROCEDIMENTO

Disponete la farina a fontana su una spianatoia, al centro mettete il burro morbido e lo zucchero, quindi impastate con la punta delle dita questi due ingredienti e cominciate ad incorporare la farina. Aggiungete quindi l’uovo e il lievito e, se la pasta non dovesse risultare compatta, l’acqua. Impastate fino ad ottenere una palla di pasta frolla che metterete in frigo per una mezz’oretta a riposare.
In seguito, stendete la frolla a circa mezzo centimetro di spessore e ricavate quanti biscotti desiderate e con le forme che avete scelto; cuocete a 180° per circa 30 minuti.

Una volta raffreddati i biscotti dovrete coprirli con la pasta di zucchero, ma prima di fare ciò dovrete stendere un velo di cioccolata/gelatina di albicocche/ganache al cioccolato o qualsiasi cosa che possa tenere attaccata la pasta di zucchero ai vostri biscotti.


Dedicatevi a una tipologia di biscotto per volta, così sarà più semplice e vi servirà meno tempo!

Cercherò di darvi uno schema generale con cui procedere:

1. CAPPELLI DA STREGA: stendete la pdz nera e coppate dei cappelli da strega con cui coprire i biscotti, poi ricavate dalla pasta di zucchero arancione alcune striscioline e posizionatele alla base del cono del cappello;

2. ZUCCHE: stendete le sagome di zucca in pdz arancione e coprite le zucche. In una ciotolina mescolate del cioccolato bianco sciolto con del colorante nero, mettetelo in un sac à poche o in un cono di carta da forno e fate gli occhi, il naso, la bocca e colorate il picciolo della zucca;

3. LUNE: stendete la pasta di zucchero bianca, coprite le lune e spolverate la pdz con colorante alimentare oro in polvere;

4. LAPIDI: coprite i biscottini a forma di lapide con della pdz grigia (io ho unito un po’ di pasta grigia e un po’ di pasta nera ed ho ottenuto le striature che vedete in foto, fatelo se volete dare una sorta di effetto marmo). Sempre utilizzando il cioccolato bianco tinto col nero scrivete R.I.P. su ogni lapide.

5. GATTI NERI E PIPISTRELLI: il procedimento è identico e facilissimo, quindi lo faccio in un solo passaggio. Dalla pasta di zucchero nera ricavate delle forme a gatto e a pipistrello, coprite i rispettivi biscotti e con un pezzo di pasta di zucchero gialla create degli occhietti piccolini da attaccare sia sui gatti che sui pipistrelli;

6. TESCHI E FANTASMI: anche qui vale la regola di prima. Stendete la pasta bianca, coppate fantasmini e teschi, coprite i biscotti, poi con il cioccolato bianco tinto disegnate sul teschio gli occhi, il naso e la bocca, mentre sui fantasmini solo occhi e bocca;

7. FOGLIE: questa volta dovrete stendere sia la pdz violetta che quella grigia, ricavare delle foglie su entrambe (io avevo due stampi a foglia, voi potete usarne di più o meno) ed attaccarle ai biscottini. Se volete potete creare delle venature sulle foglie, darà un effetto più realistico!

La ricetta è finita, sbizzarritevi, create altri biscotti di Halloween e mandatemi pure le vostre ricette!

Buona domenica!!

Written By
More from Carlotta

Crudo di branzino con mandorle, olio al basilico e mango

Buon pomeriggio! Come avete passato il weekend? Vi siete rilassati?! Oggi, stranamente,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *