Vanilla rhum cake

Buonaseraaa!

Oggi vi voglio lasciare una ricetta trovata su un libro di dolci americani, una torta americana insomma ma non di quelle zuccherose ed immangiabili. Questa è buona, ve lo assicuro, è molto italian-style!

Vanilla rhum cake

 

INGREDIENTI
250 g di farina 00
250 g di zucchero semolato
100 g di olio di semi
3 uova intere
120 g di latte 
60 g di rhum scuro
8 g di lievito in polvere

Per la bagna

80 g di zucchero semolato
120 g di rhum scuro
80 g di acqua


PROCEDIMENTO

Miscelate uova e zucchero sbattendole con una frusta, unite il rhum, il latte e l’olio poi tutte le polveri setacciate.
Mescolate bene affinchè il composto risulti omogeneo e bello spesso come consistenza.
Versate poi tutto in una teglia da plumcake ben imburrata ed infornate a 160°C per circa un’ora. Per controllare la cottura affidatevi al buon vecchio trucco dello stuzzicadenti.

Dopo la cottura la torta non sarà ancora pronta, servirà una notte intera affinchè arrivi al risultato finale. Sfornatela ma non sformatela, inzuppatela bene con lo sciroppo preparato miscelando zucchero, rhum ed acqua e portando a bollore. Versate lo sciroppo sulla torta mano a mano che lo assorbe poi lasciate che “riposi” per una notte fuori frigo.


Il giorno seguente potrete sformare la torta e mangiarla, magari accompagnata con un po’ di crema e frutta oppure cioccolato.

Non è una torta per bambini in quanto bella alcolica, ma si può sempre riadattare sostituendo il rhum presente nella ricetta con latte o un succo di frutta.
La versione originale comunque rimane la migliore, provatela!


Written By
More from Carlotta

Cupcakes di Natale: uno più bello dell’altro

“Pussa via” a tutti i Grinch, su questo blog sono in corso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *