Zuppa di fasolari, carciofi e cipollotti

La bella stagione fa capolino e i vostri mariti e amici cominciano già a reclamare le cene di pesce? Siete stanche di proporre sempre le solite ricette?

Ho quello che fa per voi!

Zuppa di fasolari, carciofi e cipollotto

 

INGREDIENTI -per due persone-

6 fasolari -vanno bene anche altri molluschi come le vongole, ma la ricetta è pensata coi fasolari-

2 carciofi sardi o toscani

Un cipollotto

1/2 bicchiere di vino bianco secco

Sale fino, pepe nero, olio evo q.b.

 

PROCEDIMENTO

Cominciamo lavando e mondando le verdure: togliamo le radici e la parte verde, conservandola per il brodo.

Tagliamo la parte bianca a fette sottili e la teniamo da parte.

Priviamo i carciofi delle foglie esterne e peliamo il gambo per ricavarne la parte meno fibrosa. Dividiamo il carciofo in quattro parti e le priviamo della ‘barba’ -peletti al centro-. Mettiamo i quattro spicchi in acqua acidulata col limone per evitare anneriscano.

Intanto mettiamo gli scarti dei carciofi e del cipollotto -parte verde- in una casseruola con un filo d’olio. Facciamo tostare leggermente le verdure, poi sfumiamo col vino bianco. Una volta evaporato uniamo un pizzico di sale e copriamo di acqua calda. 

Lasciamo bollire per circa 30 minuti per preparare un brodo vegetale.

Nel frattempo ci dedichiamo ai fasolari. Dopo averli ‘spurgati’ dalla eventuale sabbia presente -lasciandoli in acqua fredda salata al buio per qualche ora- li facciamo aprire in padella con un filo d’olio d’oliva, uno spicchio d’aglio e un rametto di prezzemolo. Sfumiamo con vino bianco secco e copriamo con un coperchio. Dopo qualche minuto si apriranno e potrete spegnere il fuoco.

L’acqua di cottura dei fasolari sarà preziosissima e dovrete aggiungerla alla zuppa dopo averla filtrata. 

Una volta pronto il brodo, filtratelo e aggiustatelo di sale. Unite l’acqua dei fasolari filtrata, cipollotto e carciofi poi fate bollire per altri 10 minuti. Da ultimo aggiungete i fasolari con o senza conchiglie. 

Servite con prezzemolo tritato e un filo d’olio extravergine d’oliva. 

fasolari

Gustosa e particolare, questa zuppa è perfetta per le cene estive in veranda. Sul sito trovate un’altra zuppa di pesce, la zuppa di cozze, calamari e vongole e non solo, nel ricettario salato ci sono un sacco di idee da provare!

Written By
More from Carlotta

Liquore al caffè per il doppio della carica

In queste serate estive afose non c’è niente di meglio che rinfrescarsi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *