Zuppetta di rabarbaro e fragoline con sorbetto all’angostura

Ciao a tutti!

L’estate è ormai arrivata e inevitabilmente si è portata dietro il caldo, io da brava cuochetta che pensa ai suoi ospiti ho cominciato a rivoluzionare i miei dolci.

Con l’afa non tutti gradiscono un dolce caldo o una bella bombazza calorica -io sì, sempre e comunque-, molti preferiscono qualcosa di fresco, leggero, motivo per cui spesso si buttano su sorbetti e gelati.

La mia idea oggi è un po’ diversa, comunque rinfrescante e leggera, ottima per concludere il pasto in bellezza. Volete vederla?

INGREDIENTI

Per la zuppetta

1 L di sciroppo 1:2 (750 g di acqua, 375 g di zucchero semolato portati a bollore)

Qualche costa di rabarbaro

Fragoline di bosco

Foglie di basilico viola, menta

Zucchero alla menta e basilico -erbette e zucchero pestati al mortaio-

 

Per il sorbetto all’angostura

300 g di succo di limone/acqua

200 g di sciroppo 1:1 (100 g acqua, 100 g zucchero)

5 g di stabilizzante

30 g di angostura

 

PROCEDIMENTO

Per la zuppetta

Pelate leggermente il rabarbaro per sfibrarlo poi tagliatelo a cubetti e metteteli in infusione nello sciroppo di zucchero ancora tiepido assieme a un po’ di menta e basilico.

Lasciate il rabarbaro a macerare per qualche ora poi sarà pronto e anche la zuppetta si sarà insaporita e colorata.

 

Per il sorbetto

Miscelate tutti gli ingredienti assieme e versateli nella sorbettiera a mantecare.

In alternativa congelate il tutto e al momento del servizio grattate la superficie del liquido congelato con una forchetta, avrete un’ottima granita!

 

Zuppetta di rabarbaro e fragoline di bosco con sorbetto all’angostura, germogli di basilico viola e menta

Il dolce si serve in una fondina o ciotola, una bella mestolata di zuppa, fragoline di bosco come se piovessero, un cucchiaio di sorbetto ed una spolverata di zucchero alla menta. Light, veloce e freschissimo! Assolutamente da provare!

rabarbaro

 

Written By
More from Carlotta

Panettone artigianale

L’avevo promesso a qualcuno quindi eccomi con la ricetta del PANETTONE!! Mettetevi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *