La Modena di Bea: prodotti tipici e cultura enogastronomica

Come vi ho annunciato ieri su Facebook, per il 2017 ho una bella novità che riguarda Modena!

Dovete sapere che quando ho aperto la sezione dedicata a Modena sul blog contavo di poterla aggiornare con una certa frequenza, ma tra spadellate ed eventi il tempo utile per parlarne è sempre troppo poco.

Tranquilli, non sto annunciando la chiusura dello spazio su Modena, anzi, sono qui per presentarvi una degna aiutante per questo progetto. Avete capito bene, c’è un nuovo membro su Magna e Tes che ci racconterà la città attraverso i suoi occhi.

Ve la presento o non ve la presento??

prodotti tipici modena

Eccola qua! Lei è Beatrice, ma chiamiamola Bea, tanto è già di famiglia.

Ha 25 anni, vive a Modena e non cambierebbe la sua città con nessun’altra al mondo. La cosa curiosa è che io e Bea ci conosciamo già da anni poichè oltre ad abitare nello stesso paesino, abbiamo una “conoscenza” comune: Benny, mia cara amica nonchè sua sorella. Chi si sarebbe aspettato che un giorno avremmo collaborato per questo progetto?

Per farvi capire come siamo arrivate fin qua vi racconto il suo percorso di studi.

Dopo aver studiato lingue alle superiori ed essersi laureata in Scienze della Comunicazione a Bologna, Bea ha scelto una via molto particolare. Difatti, ha deciso di frequentare un master in turismo culturale ed enogastronomico a Roma.

L’interesse per l’enogastronomia, per il territorio e le sue tradizioni è sempre stato molto forte in lei e vivendo in Emilia-Romagna ha trovato pane per i suoi denti, appunto.

Per dare un senso pratico ai suoi studi e al suo interesse, tra una lezione al master e l’altra, Bea ha lavorato in acetaia, perciò ha conosciuto tutte le sfaccettature del famoso “Oro Nero”, l’ Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P.

Se poi ci aggiungete che è figlia di un salumiere capirete che il buon cibo è sempre stato una costante nella sua vita.

Bea all’opera in cucina

Volete sapere qualcosa di più su Bea?

Beatrice ama studiare, conoscere e imparare, motivo per cui sta tutt’ora frequentando un corso sulla promozione delle produzioni tipiche del territorio e della tradizione enogastronomica emiliano-romagnola. Come le ho detto più volte, stimo molto questa sua scelta e la invidio! Chi non vorrebbe saperne di più sui prodotti tipici di Modena e sulla nostra cultura gastronomica?!

Ecco allora svelato il compito di Bea da qui in avanti! Lei sarà la nostra inviata speciale, andrà alla scoperta dei prodotti tipici e della buona cucina di Modena e provincia, poi ce li racconterà con foto e articoli che troverete nella sezione su Modena.

 

Siccome sono sicura che la sua storia vi avrà incuriosito, vi lascio alcuni suoi contatti così che possiate cercarla, seguirla ed eventualmente contattarla per curiosità e richieste.

Beatrice Berselli

beatrice.berselli12@gmail.com

Bea su Facebook

 

La Modena di Bea

 

Per rimanere sempre aggiornato sugli articoli di Bea e non solo, iscriviti alla nostra Newsletter!

Iscriviti alla nostra Newsletter, una volta alla settimana ti invieremo un recap dei post pubblicati, novità e altri contenuti esclusivi!






Spuntando questa casella ci autorizzi a gestire i tuoi dati secondo Privacy Policy. Potrai cambiare idea in qualsiasi momento scrivendo a carlottalolli2403@gmail.com


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.