Carciofi alla romana

Quanto mi piace andare dal fruttivendolo e trovare i carciofi sul bancone! A parte piacermi molto segnano l’arrivo della bella stagione, la fine dell’inverno e le prime giornate di sole e aria più calda. 

Mi piace cucinarli in tutti i modo, usarli come condimento per la pasta o mangiarli anche crudi in insalata. Oggi facciamo una ricetta tipica laziale, i carciofi alla romana.

 

Carciofi alla romana

carciofi alla romana

Ingredienti

Carciofi cimaroli o romaneschi

Sale, olio

Menta e timo

Aglio

Vino bianco

Limone

 

Procedimento

Lavate e mondate i carciofi eliminando le brattee, le foglie esterne, più coriacee.

Aiutandovi col coltello rifinite il gambo e tagliate la parte superiore del carciofo. Utilizzando un cucchiaino o un coltello togliete la barba, ovvero la parte interna ‘pelosa’. Conservate i carciofi in acqua acidulata con limone.

Preparate un trito con menta, timo, prezzemolo, aglio, un pizzico di sale e usatelo come farcitura per i vostri carciofi alla romana.

Scaldate un filo d’olio in un pentolino, aggiungete uno spicchio d’aglio e poi i carciofi. Fate rosolare e girate di tanto in tanto, sfumate poi con vino bianco secco.

Coprite di brodo vegetale e lasciate cuocere finchè i carciofi si ammorbidiranno. Ci vorranno circa 15 minuti per cuocerli al meglio, più o meno in base alla grandezza. Una volta cotti sono un ottimo contorno per carne e pesce ma potete anche mangiarli come piatto unico vegetariano!

 

carciofi alla romana

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Carpaccio di polpo e patate

Buona sera! In questi giorni sono alle prese con la preparazione di...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.