Un centrotavola di tappi di sughero a corona

Quanto adoro l’autunno! Zucca, castagne, mele, freddo, camino, copertona, cioccolata calda e vin brulè. Poi cos’altro? Biscotti burrosi, giornate corte, foglie secche. Legno sulla mia tavola e tanti tanti tappi di sughero come buon auspicio per la vendemmia!

In quanti modi possiamo portare i tappi di sughero avanzati in tavola? Tanti, credetemi! E presto li vedrete tutti..

Oggi realizziamo insieme un oggetto di bricolage utilizzando, appunto, i tappi di sughero:

 

Un centrotavola di tappi di sughero a corona

centrotavola di tappi di sughero

 

Il video tutorial lo trovate qui e su Youtube.

 

Iscrivetevi al nostro canale per non perdervi nemmeno un video a tema viaggio, cibo e bricolage!

MATERIALI

Tappi di sughero in abbondanza

Pistola per colla a caldo e ricariche

Un supporto a forma circolare o del fil di ferro

 

PROCEDIMENTO

Già guardando il video avrete notato la semplicità di questo lavoretto di bricolage, vero?

Questa corona è un “banale” centrotavola di tappi di sughero, sì, sempre loro, gli immancabili tappi che riempiono le nostre case!

Dopo la bacheca coi tappi di sughero oggi ci dedichiamo a un ornamento per la tavola.

Innanzitutto procuratevi un supporto a forma circolare (per esempio una ghirlanda inutilizzata, un tubo di gomma richiuso a cerchio o del fil di ferro arrotolato), dopo aver scaldato la pistola a caldo cominciate a incollarvi i tappi di sughero, premendo per qualche secondo fino a far aderire la colla.

Completate tutta la circonferenza senza lasciare buchi, più ne mettete più l’effetto finale migliora! Non serve seguire un ordine o un orientamento preciso, andando a caso il risultato è assicurato!

Quando la colla si sarà stabilizzata potrete usare il centrotavola di tappi, sia semplice così che decorato con stecche di cannella, fiori o altri piccoli oggetti.

Di grande effetto potrebbe essere un bel nastro rosso di raso avvolto attorno alla corona o qualche foglia di agrifoglio o alloro, provare per credere!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.