Charlotte alle due mousse con more di gelso

Buon sabato a tutti!

Cosa ne dite di preparare insieme una bella torta Charlotte?? Con questo nome non può che venire bella e buona, modestamente!!

Scherzi a parte è semplice e potete anche preparare tutti gli elementi in anticipo, tenerli nel congelatore e assemblarli all’ultimo!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI

Per il biscotto charlotte
100 g di tuorli
50 g di zucchero semolato
150 g di albumi
75 g di zucchero semolato
100 g di farina 00
25 g di fecola di patate

Per la mousse al cioccolato

250 g di cioccolato fondente al 70%
250 g di panna fresca
200 g di panna montata

Per la mousse allo yogurt alla fragola

250 g di yogurt alla fragola
6 g di gelatina in fogli
250 g di panna fresca
100 g di meringa italiana

Per la decorazione

Panna fresca
More di gelso
Nastro per torte


PROCEDIMENTO

Per il biscotto charlotte
Montate separatamente i tuorli con la prima parte di zucchero e gli albumi con la seconda dose; i tuorli devono diventare un po’ gonfi e più chiari, gli albumi devono essere ben montati a neve.
Incorporate delicatamente ai tuorli la farina e la fecola setacciate, alleggerite poi il composto con gli albumi.
Spatolate il composto su un foglio di carta forno o silpat allo spessore di 0,5 cm ed infornate a 200°C per 8 minuti. Togliete dal forno, capovolgete il biscotto e lasciate raffreddare.


Per la mousse al cioccolato

Scaldate la prima dose di panna in un pentolino sul fuoco, versatela sul cioccolato a pezzi e fatelo fondere del tutto.
Intanto montate l’altra dose di panna fresca e, molto delicatamente, amalgamatela alla ganache di cioccolato appena preparata. Conservate in frigorifero fino al momento dell’utilizzo.

Per la mousse allo yogurt alla fragola

Ammollate la gelatina in 30 g di acqua fresca, strizzatela e scioglietela per 10 secondi in microonde/pentolino. Facendo attenzione unite due cucchiaini di yogurt -non freddo di frigo ma a temperatura ambiente- alla gelatina sciolta. Se per caso dovesse stracciarsi tutto -poichè la gelatina e lo yogurt avevano temperature molto diverse e la gelatina ha tirato troppo- mettete tutto in microonde, sacrificherete quel povero yogurt ma salverete la mousse!
Fatto questo potete aggiungere il restante yogurt, la meringa italiana e la panna precedentemente montata.

Per la decorazione

Prendete uno stampo rotondo dai bordi alti di diametro 20 cm, posizionate sulla base un disco di biscotto charlotte e rivestitene i bordi con lo stesso biscotto tagliato in rettangoli di 3×9 cm.

A questo punto fate un primo strato con la mousse al cioccolato, posizionateci sopra un altro disco di biscotto e copritelo con la mousse allo yogurt. Sopra alla mousse mettete un altro disco di biscotto charlotte ed infine completate con panna montata e more di gelso.

A piacere potete chiudere la Charlotte con un nastro per dolci o qualsiasi altra cosa vi venga in mente! 

Charlotte alle due mousse con more di gelso

 
More from Carlotta

Crema di cavolo viola con salsiccia e pinoli

Non so da voi, ma in casa mia Gennaio è il mese...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.