Estratto di pesche con zenzero e menta fatto in casa

Qualche giorno fa, su Instagram, vi ho chiesto consigli per usare le tante pesche raccolte dal nostro albero. Marmellate, gelati, semifreddi, torte, di idee me ne avete date tantissime! La prima che ho realizzato, per la sua semplicità, è l’estratto di pesche con zenzero e menta!

 

Estratto di pesche 

estratto di pesche

 

Ingredienti -per una persona-

Due pesche mature -la varietà non importa, l’importante è che siano dolci e mature-

Un pezzo di zenzero fresco

Qualche foglia di menta fresca

Ghiaccio q.b.

Succo di mezzo limone

 

Procedimento

Lavate con cura le pesche così da poter usarne la buccia -solo per pesche bio-. Dividetele a metà e togliete il nocciolo poi di nuovo a metà. Azionate l’estrattore (va bene anche un frullatore) e cominciate a estrarre il succo delle pesche. Aggiungete anche lo zenzero e le foglie di menta. Infine, unite il succo di mezzo limone per evitare che annerisca e per dargli un buon sapore.

Infine, versate il vostro estratto di pesche in un bicchiere o barattolo e completate col ghiaccio a piacere. 

 

estratto di pesche

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes perciò, se ti va, seguimi sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e condividi gli articoli che ti piacciono. E se hai dubbi o vuoi dirmi com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Tags from the story
,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.