Passato di fagioli borlotti, pancetta e olio al rosmarino

La ricetta di oggi la conoscerete tutti, chi per un motivo chi per un altro. Per noi emiliani i fagioli in generale sono un importante alimento, ma i borlotti richiamano subito alla mente la celebre pasta e fagioli!

Oggi non prepareremo la pasta e fagioli, o meglio ne faremo una parte, cominceremo dalla base insomma.

Mettiamola così, per pranzo va bene il passato di borlotti con pancetta e olio al rosmarino, poi stasera aggiungiamo la pasta a quella che avanza!

img-20160617-wa0005

Passato di fagioli borlotti con pancetta e olio al rosmarino

fagioli borlotti

 

INGREDIENTI -per tre persone-

200 g di fagioli borlotti secchi -se avete poco tempo vanno bene quelli cotti a vapore-

Uno spicchio d’aglio

Alcuni rametti di rosmarino

Sale, pepe nero e olio evo q.b.

Acqua o brodo vegetale q.b.

Qualche fetta di pancetta arrotolata

 

PROCEDIMENTO

Se utilizzate i fagioli borlotti secchi partite con anticipo e metteteli in ammollo per un giorno.

In una pentola dai bordi alti fate rosolare l’aglio in camicia con un filo d’olio e un rametto di rosmarino; aggiungete i fagioli, lasciateli insaporire poi coprite tutto con acqua/brodo vegetale. Per dare sapore alla crema aggiungete una crosta di Parmigiano Reggiano o un osso di prosciutto, sentirete che bontà!

Mettete una presa di sale grosso in pentola e lasciate cuocere per qualche ora, finchè i fagioli borlotti saranno teneri -basta mezz’ora se usate quelli precotti-.

Intanto scaldate tre dita d’olio in un pentolino, fino a 50°C circa, poi spegnete la fiamma e metteteci in infusione i rametti di rosmarino. Così otterrete un buon olio al rosmarino, e più tempo durerà l’infusione più sarà saporito! Per un risultato molto saporito in poco tempo, frullate brevemente olio e rosmarino -non sarà però la stessa cosa-.

Da ultimo, disponete le fette di pancetta su una teglia da forno e rendetele croccanti; per fette di medio spessore (non quelle sottili del supermercato) basteranno 10 minuti a 180°C.

Una volta cotti i fagioli borlotti potrete frullare tutto, a parte crosta di Parmigiano e osso di prosciutto. Rendete tutto omogeneo e cremoso, aggiungendo acqua se necessario. Regolate di sale, aggiustate di pepe e siete pronti per impiattare!

Una generosa mestolata di passato di fagioli borlotti, la pancetta spezzettata e un filo d’olio al rosmarino. Questo è tutto ciò che vi serve per mettere d’accordo tutti!

Per gli amici vegetariani si può omettere la pancetta -e l’osso di prosciutto in cottura-.

 

La versione più “leggera”, come sapore, di questa ricetta è il cugino passato di cannellini, dolce e delicato, io l’adoro!

More from Carlotta

10 ricette di Carnevale, quando la dieta NON vale

Siamo nel bel mezzo del periodo di Carnevale e, tra feste dei...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.