Banana bread o pane alle banane soffice

Banana Bread, ho scoperto di amarti

banana bread

Il viaggio in Australia ci ha presentato una buona dose di abitudini alimentari nuove, giuste o sbagliate che fossero. Il consumo di frutta secca ed essiccata, per esempio, di bevande vegetali e di avocado in grandi quantità. Abbiamo poi apprezzato alcuni tra i dolci tipici in Australia ed abbiamo portato a casa con noi la ricetta. Questo per dirvi che in Australia ci siamo follemente innamorati del Banana Bread, una sorta di plum cake alle banane, profumatissimo e sofficissimo.

Abbiamo testato più volte la ricetta, traducendola da ‘tazze’ a grammi e il risultato è un Banana Bread soffice e davvero saporito.

INGREDIENTI

300 g di farina 0 o anche integrale

10 g di lievito per dolci, 5 g di bicarbonato di sodio

240 g di zucchero semolato

3 banane mature

130 g di latte vegetale -oppure vaccino se preferite-

2 uova grosse -circa 60 g l’una-

60 g di olio di semi

130 g di noci (a piacere)

Spezie a piacere (cannella, fava di tonka..)

Un pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

In un frullatore o in una ciotola capiente sminuzzate le banane fino a ridurle in una polpa omogenea e liscia. Unite lo zucchero, le uova, le spezie e il sale e sbattete bene con un frullino elettrico.

Aggiungete a filo olio e latte, poi farina e polveri lievitanti. Dovrete ottenere un impasto dalla consistenza densa ma perfettamente omogenea.

Infine, unite le noci se volete utilizzarle e amalgamatele col composto. Potete anche sostituirle con altra frutta secca o uvetta. 

Versate il composto in una tortiera da plumcake, precedentemente unta e infarinata, poi mettete in forno statico a 180°C per circa 45 minuti.

Controllate la cottura con uno stuzzicadente, una volta estratto dalla torta dovrà essere ben asciutto.

Lasciate poi raffreddare il banana bread, spolverizzatelo di zucchero a velo e servitelo con una buona tazza di caffè. 

Vestita e formata a dovere, poi, quella del banana bread è un’ottima ricetta per il cupcakes di Halloween. Decorati con frosting al formaggio spalmabile o crema al burro faranno un figurone, altrimenti date un’occhiata alla sezione sui dolci di Halloween per altre idee 😉

 

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Crostata al limone e frutto della passione

Finalmente, dopo una lunghissima settimana, torno al mio Magna e Tes! Intanto...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.