Gnocchi di grano saraceno con Speck, formaggio e funghi

Quando devo farmi perdonare da Federico o fargli una sorpresa ricorro a pochi ingredienti, semplici ma gustosi.

Con lui vado a colpo sicuro se includo nelle mie ricette Speck, formaggio e funghi, figuriamoci se li utilizzo tutti in un unico piatto!

Ultimamente sto passando tanto tempo a sistemare il blog e temo di averlo un po’ trascurato, ecco che ho deciso di correre ai ripari. 

Stasera gli preparo gli gnocchi di grano saraceno con formaggio e Speck, che bontà!!

gnocchi di grano saraceno

Gnocchi di grano saraceno con Speck, formaggio e polvere di porcini

INGREDIENTI -per quattro persone-

Per gli gnocchetti

500 g di patate farinose -pasta bianca-

200 g di farina 0

150 g di farina di grano saraceno

Un tuorlo

Sale fino q.b.

 

Per il condimento

Quattro fette spesse di Speck 

200 g di formaggio tipo Fontina -scioglievole-

Burro q.b. 

5-6 funghi porcini secchi

 

PROCEDIMENTO

Lessate le patate in acqua salata, lasciandogli la buccia. 

Disponete le farine sulla spianatoia e, una volta cotte, schiacciateci sopra le patate calde (togliendo la buccia). Unite anche il tuorlo, un pizzico di sale poi cominciate ad amalgamare gli ingredienti.

Impastate per qualche minuto fino ad ottenere un composto omogeneo, non troppo appiccicoso ma nemmeno duro. Se necessario aggiungete un po’ di farina o un goccio d’acqua.

Formate tanti cordoni con l’impasto, il più regolari possibile, e ricavatene tanti piccoli gnocchi. 

Se li preparate con anticipo vi consiglio di disporli su un vassoio coperto di carta forno e di congelarli, altrimenti teneteli coperti.

Lessateli, poi, in acqua bollente salata.

 

Preparate il condimento facendo sciogliere una noce di burro in padella, aggiungete lo Speck tagliato a striscioline e fate rosolare per qualche minuto.

A parte, in una ciotola o pirofila, grattugiate il formaggio e tenete da parte. Durante la cottura aggiungete al formaggio un mestolo d’acqua e fate sciogliere bene.

Scolate gli gnocchi -basteranno pochi minuti di cottura e gli gnocchi verranno a galla- nella ciotola col formaggio e amalgamate bene. Unite lo Speck, mescolate il tutto e siete pronti per servire.

Se necessario aggiungete un altro mestolo d’acqua di cottura, in modo che si formi una crema densa di formaggio.

Impiattate i vostri gnocchi di grano saraceno e guarniteli con polvere di porcini realizzata semplicemente tritando i funghi secchi. 

 

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Pavesini ripieni alla crema di mascarpone e di nocciole

Hai già provato la versione dei pavesini ripieni classici –con mascarpone fresco,...
Read More