Mojito come se piovesse

Premetto che io sono “semi astemia”, mi spiego. A me non piace bere alcolici di nessun genere, però mi piace degustare, assaggiare, conoscere. Sono sempre alla ricerca di vini e birre da provare, ne bevo al massimo un bicchiere per curiosità e mi piace utilizzarli in cucina.

Al bar con gli amici, agli aperitivi e alle feste difficilmente bevo cocktail alcolici, di rado bevo uno spritz! Acqua tonica e limone, la mia fedele compagna 😉

C’è, però, un’eccezione! Il Mojito mi piace molto e lo bevo volentieri, ma solo a casa quando me lo faccio io. Diciamo che abbondo di soda e rimango scarsa con il rhum, menta e lime a go go.

La ricetta qui sotto non è la mia personale, è quella classica, qualora vi interessasse il mio “mojito semi alcolico” scrivetemi pure!

Mojito come se piovesse

07-08-16 casa. Mojito

INGREDIENTI -per un mojito, abbondante-

30 g di zucchero di canna

1/2 lime spremuto

Foglie di menta q.b.

300 mL di rhum bianco

150 mL di soda o acqua frizzante

Ghiaccio

 

PROCEDIMENTO

Spremete il lime e sciogliete lo zucchero di canna nel succo, aggiungete le foglie di menta e pestatele per qualche minuto per far uscire il loro aroma.

Una volta fatto questo, aggiungete il bacardi e la soda freddi, mescolate con il cucchiaio da drink e versate in un bicchiere -tumbler alto- riempito per metà di foglie di menta e ghiaccio.

A piacere potete decorare il bordo del bicchiere con dello zucchero di canna: inumidite il bordo con acqua e poi ruotatelo in un contenitore con lo zucchero.

Cannucce, una scorzetta di lime e via che si va!

Questo è il metodo tradizionale, il pestato, per preparare il Mojito, una versione più moderna vuole che si pestino i lime con la menta e il ghiaccio trito, per poi aggiungere il resto degli ingredienti. Io, per ora, preferisco ancora il pestato!

 

E per un modo diverso di servire il Mojito ecco la ricetta del sorbetto: Sorbetto

Mentre altre idee per i cocktail le trovate nella nostra sezione Da bere!

More from Carlotta

Carote arrosto al forno con miele e timo

Amanti della verdura e non, ho una ricetta per voi! Con l’arrivo...
Read More