#perogniautounaricetta: mousse all’ananas e Kuga Vignale

Sofisticata, raffinata e piacevole..

Parliamo di mousse all’ananas o di Kuga Vignale?! Di entrambe ovviamente!

Altro giovedì per la rubrica #perogniautounaricetta in collaborazione con Ford Sascar Modena e stavolta abbiniamo la raffinatezza di Kuga Vignale a una delicata mousse con carpaccio d’ananas. 

Prima, però, vediamo insieme le particolarità di quest’auto. 

Per vivere un’ esperienza esclusiva sali a bordo della raffinatissima Kuga Vignale, il SUV che ti stupirà.

Vignale mette a tua disposizione una vasta serie di optional, un Vignale Relationship Manager sarà sempre disponibile ad assisterti nella scelta di quello più adatto a te.

All’interno dell’abitacolo potrai ammirare i dettagli che la rendono speciale: l’esclusiva griglia anteriore con trama a esagoni, le cuciture dei rivestimenti con pelle di qualità superiore, sedili disegnati su misura.  Sofisticato e raffinato, l’abitacolo della nuova Kuga è stato realizzato per essere un ambiente in cui conducente e passeggeri trascorreranno ore piacevoli.

 

Mousse all’ananas con carpaccio di ananas al Rhum

ananas

INGREDIENTI -per sei persone-

Per la mousse all’ananas

200 g di polpa di ananas maturo -senza buccia o cuore-

60 g di zucchero semolato

6 g di gelatina

130 g di meringa svizzera -40 g di zucchero semolato, 50 g di albume, 60 g di zucchero semolato-

250 g di panna montata

 

Per la base biscotto

12 biscotti secchi -gluten free per la versione senza glutine-

50 g di burro 

Vaniglia, scorza di limone o altri aromi

 

Per il carpaccio d’ananas

1/3 di ananas -tagliato per il lungo, ovvero dovete avere una fetta tonda di ananas-

40 g di Rhum scuro

50 g di zucchero muscovado -grezzo-

Aromi a piacere -vaniglia, zenzero, limone-

 

 


PROCEDIMENTO

Cominciamo dalla meringa: scaldate a bagnomaria l’albume con la prima dose di zucchero, mescolando finchè lo zucchero si sarà sciolto -attenzione a non esagerare o l’albume cuocerà-.

In una planetaria o in una ciotola cominciamo a montare albume e zucchero, aggiungendo poco per volta il restante zucchero. Continuiamo fino a ottenere un composto gonfio, spumoso e stabile.

La classica prova del nove consiste nel rovesciare la ciotola con la meringa, se rimane ferma dov’è è perfetta, se vi cade in testa, beh, mi dispiace ma non era pronta 😉

A parte frullate l’ananas con lo zucchero semolato e gli eventuali aromi scelti. Frullate fino a ridurre l’ananas in purea, poi setacciate per eliminare la fibra in eccesso.

Ammollate la gelatina in acqua fredda e poi scioglietela in microonde (potenza bassa, circa 10 secondi) o in un pentolino con qualche cucchiaio di purea d’ananas. 

Intanto sbriciolate i biscotti e uniteli agli aromi, versateci sopra il burro fuso e amalgamate. Create una base di biscotto sul fondo di sei stampi monoporzione, poi compattate bene. 

Riponete in frigo e tornate a dedicarvi alla mousse. 

Unite la gelatina sciolta alla purea, molto delicatamente, unendo un cucchiaio di polpa d’ananas alla volta e mescolando.

Ora unite la meringa, delicatamente, poi la panna precedentemente montata. 

Trasferite il composto in un sac a poche e riempite gli stampi monoporzione con la mousse. Livellateli poi riponete in freezer per circa due ore. 

Ora, aiutandovi con un’affettatrice o un coltello molto affilato, tagliate l’ananas il più sottile possibile. Deve essere quasi un velo, a uno spessore di massimo 2-3 mm.

Disponetelo in una pirofila e copritelo con lo zucchero, gli aromi e il Rhum. Lasciate marinare in frigorifero fintanto che la mousse si sarà rassodata. 

Un’ora prima del servizio togliete la mousse dal freezer, disponete le monoporzione su un vassoio o sui piattini e posizionate sulla superficie il carpaccio d’ananas dandogli un po’ di volume. 

Prima di portare a tavola, colate un po’ di marinatura al Rhum sul dolce e, a piacere, decorate con foglie di menta. 

 

 

Ford Sascar di Modena

Via Emilia Est 1570, Modena 41126

0592863911

@fordsascar su Facebook

Contattaci!

 

Altre ricette e altre auto? Clicca qui #perogniautounaricetta

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo ?

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Pinterest e anche Google+. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere ?

More from Carlotta

Un pitone di torta

Ok, vi avevo promesso la ricetta della torta marmorizzata, lo so, ma...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.