Ricetta dei passatelli tradizionali fatti a mano

Me l’avete chiesta in tante perciò eccola qua..

 

Ricetta dei passatelli 

Ingredienti -per 2 persone-

100 g di pangrattato

100 g di Parmigiano Reggiano grattugiato -24/36 mesi-

2 uova

Un pizzico di sale, un pizzico di noce moscata

Brodo di carne per la cottura

 

Procedimento

Mischiate pangrattato e Parmigiano grattugiato con il pizzico di sale e la noce moscata. Rompete le uova in una ciotola e unitele al resto degli ingredienti. Impastate bene fino a ottenere una palla omogenea e compatta. Lasciate riposare in frigorifero per almeno due ore, così non si sfalderanno i passatelli in cottura. 

Ora vi servirà un attrezzo per passatelli o un semplice schiacciapatate a maglia larga. In questo articolo sugli utensili da cucina essenziali vi do qualche consiglio. 

Schiacciate l’impasto fino a ottenere dei ‘vermicelli’ di pasta lunghi almeno 4 cm poi tagliate e ripetete l’operazione. 

Preparateli tutti e disponeteli su un vassoio con carta forno.

A questo punto potete cuocere i passatelli nel brodo bollente, poi serviteli con lo stesso brodo o asciutti. 

Questa ricetta dei passatelli è tradizionale, come si fa in Emilia e in Romagna. Tipicamente da noi si servono in brodo ma potete accompagnarli con condimenti di vario genere. 

ricetta dei passatelli

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli.

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Tre insalate con Parmigiano Reggiano Vacche Rosse

Nell’ultima ricetta in collaborazione con il Consorzio Vacche Rosse, la torta salata...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.