Torta di riso emiliana: la ricetta della Zia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Molte delle ricette tradizionali emiliane che pubblico vengono direttamente dai ricettari della Nonna Marisa. A volte, però, capita che nemmeno lei abbia qualche ricetta tipica, come quella della torta di riso emiliana che ho trovato in un bellissimo ricettario scritto a mano da mia Zia Rina.

 

Torta di riso emiliana

 

Ingredienti 

100 g di riso bianco Arborio o Carnaroli

1 L di latte intero

5 uova intere

250 g di zucchero semolato

Scorza di un’arancia o di un limone

70 g di arancia candita

100 g di mandorle pelate

Un goccio di Sassolino

 

Procedimento

Versate il latte in un pentolino con la scorza di arancia o limone, unite il riso sciacquato e portate a ebollizione. Fate cuocere il riso per 10 minuti, o finché avrà assorbito parte del latte. 

Sbattete leggermente le uova con lo zucchero e tenetele da parte. Quando il riso si sarà raffreddato potrete unire i due composti.

Infine, aggiungete la scorza d’arancia tagliata a cubetti, le mandorle e il Sassolino. Versate il composto in una tortiera imburrata e infornate a 165°C per 50 minuti/un’ora. Sulla superficie dovrà formarsi una crosticina colorata ma la torta di riso dovrà rimanere morbida dentro. 

Come questa insomma!

 

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli. E se hai dubbi o vuoi dirci com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Insalata belga all’arancia: il contorno agrodolce

Che vogliate un contorno o un piatto di verdura sfizioso ho la...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.