Un’alternativa natalizia: tortellini al cacao

Buona domenica a tutti!

Dopo un lungo sabato di silenzio sono di nuovo qui per darvi una ricetta in tema natalizio, stavolta salata e un po’ alternativa.

Per una volta ho voluto cambiare, fare qualcosa di più fantasioso senza però abbandonare la tradizione.

Il mio lasciarmi trasportare dalla fantasia mi ha portato a rivoluzionare un piatto della tradizione qui a casa mia: i tortellini.

Ho provato a fare una cosa fuori dalla norma e li ho fatti al cacao.

Si tratta di una sfoglia al cacao (salata) con un ripieno di ricotta, pere e Parmigiano Reggiano, molto gustosi e insoliti!
Io vi do la ricetta, se vi sentite un po’ rivoluzionari provatela!

INGREDIENTI -per 4 persone-

Per la sfoglia
3 uova
240 g di farina
60 g di cacao amaro
Sale e olio evo q.b.

Per il ripieno

300 g di ricotta di pecora
100 g di Parmigiano Reggiano
1 pera Abate
Sale e pepe q.b.


PROCEDIMENTO

Per la sfoglia
Procedete come per una normale sfoglia impastando farina e uova; se la sfoglia dovesse risultare troppo secca aggiungete un filo d’olio, se invece fosse troppo molle aggiungete farina. Unite anche un pizzico di sale e lavorate bene poi fate riposare la pasta coperta per un’oretta.

Per il ripieno

Sbucciate la pera e tagliatela a dadini molto fini, unitela alla ricotta e al Parmigiano grattugiato, condite e preparate i tortellini.
Stendete la sfoglia piuttosto sottile (spessore massimo in una macchina elettrica o fino alla trasparenza a mano), tagliatela a quadratini di circa 4-5 cm di lato, mettete un cucchiaino di impasto al centro del quadratino e cominciate a piegare. Chiudete diagonalmente il quadratino formando un triangolo, schiacciate i lati del triangolo, girate questi due lembi di pasta attorno al vostro mignolo e premete bene.
I tortellini vanno cotti in acqua come i ravioli oppure in un brodo di zucca per almeno 6 minuti, poi potete servirli semplicemente con un po’ di panna oppure con della pancetta rosolata o anche un filo di miele in cima!


Mi raccomando, sperimentate questa ricetta alternativa e ditemi la vostra!


More from Carlotta

Pasta al pomodoro e mozzarella con fiori di zucca

Forse sarò fatta un po’ al contrario ma d’estate adoro mangiare la...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.