Orzotto alle mele con cialda ai funghi

Ieri mia sorella Cecilia mi ha portato un carico di mele e mi ha chiesto di realizzare più ricette possibile da passarle. Oltre all’immancabile torta di mele, ho preparato un orzotto alle mele davvero delizioso!

Riporta la mente in Trentino, perciò dovete proprio provarlo..

 

Orzotto alle mele con cialda ai funghi

 

INGREDIENTI -per due persone-

160 g di orzo biologico

1/2 cipolla bianca

Un bicchierino di aceto di mele bio

Due mele gialle, di medie dimensioni

Burro q.b. -o altro grasso-

Sale e pepe q.b.

Brodo vegetale o acqua q.b.

10 g di funghi secchi

100 g di acqua calda

 

PROCEDIMENTO

Ammollate i funghi secchi nell’acqua calda e lasciate da parte.

Tagliate finemente la cipolla, ci servirà per il soffritto, e le mele a tocchetti.

Fate rosolare la cipolla in una pentola con una noce di burro, aggiungete l’orzo e fatelo tostare bene.

Sfumate con un goccio di aceto di mele bio e continuate la cottura con brodo vegetale o acqua. Salate a piacere.

Ci vorranno circa 35 minuti perchè l’orzo sia pronto. Verso metà cottura aggiungete le mele a tocchetti e lasciatele cuocere nell’orzotto.

 

Intanto frullate i funghi reidratati e “spalmateli”, il più sottilmente possibile, su una teglia coperta di carta da forno. Essiccate le sfoglie in forno a 100°C per circa 25 minuti.

 

A fine cottura, mantecate l’orzotto alle mele con una noce di burro, sale a piacere e pepe in quantità

Servitelo con le sfoglie di funghi per dare un tocco di sapore in più!

13-10-16-casa-orzotto-alle-mele-con-cialda-di-funghi-2

 

Tante altre idee nei nostri Ricettari!

More from Carlotta

Un’alternativa natalizia: tortellini al cacao

Buona domenica a tutti! Dopo un lungo sabato di silenzio sono di...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.