Pesche dolci o pesche di Prato? Buone comunque!

Devo farmi perdonare parecchi giorni di assenza sul blog, lo so. Tra cene, lavoro e altre cose ho dormito 4 ore in media, il resto le ho spese sgobbando.

Eccomi allora con una ricettona, una bomba dolce! Le PESCHE DOLCI! Io le adoro, ne ho appena addentata una!

 

Pesche dolci

 

INGREDIENTI -per 14 pesche grandi, circa 20 piccole-

Per le pesche

350 g di farina forte (circa 320 W)

100 g di zucchero semolato

50 g di latte intero

20 g di lievito di birra

100 g di uova intere (2)

80 g di burro

3 g di sale

 

Per la crema al cioccolato

3 uova intere

100 g di zucchero semolato

20 g di amido di mais

500 g di latte intero

100 g di cioccolato fondente

 

oppure potete farcire con del semplice cioccolato fondente

 

Per la bagna all’Alchermes

100 g di zucchero semolato

200 g di Alchermes

400 g di acqua

PROCEDIMENTO

Prepariamo un “lievitino” ovvero un preimpasto con 120 g di farina, il latte, il lievito di birra e 10 g di zucchero semolato. Lasciamolo ‘fermentare’ per mezz’ora poi lo uniamo alla restante farina, allo zucchero e impastiamo. Mentre impastiamo uniamo le uova poco alla volta, in modo che vengano incorporate bene. Infine aggiungiamo il burro morbido e il sale.

Il composto finale deve essere bello liscio e omogeneo, ben incordato, non senza struttura.

Ora fate riposare l’impasto per 2 orette o finchè raddoppierà di volume.

A questo punto formate le pesche dolci: aiutandovi con una bilancia pesate pezzi di impasto da circa 10 g (per le peschine piccole, oppure 30 g per quelle un po’ più grandi), poi arrotolateli tra le mani per renderli tondi. 

Le brioches devono lievitare circa 30 minuti, poi possono essere infornate a 180°C per circa 20 minuti. 

Mentre aspettate che le pesche cuociano preparate la crema: sbattete uova, zucchero e amido con una frusta. Unite il latte tiepido ed eventuali aromi, portate sul fuoco e fate addensare. Infine unite il cioccolato a pezzetti.

Già che ci siete preparate anche la bagna sciogliendo lo zucchero con l’acqua sul fuoco e unendo poi l’Alchermes. 

Una volta pronti tutti gli elementi, possibilmente anche già raffreddati, passate all’assemblaggio:

  1. inzuppate le brioche nella bagna e poi strizzatele leggermente;
  2. farcite al centro con la crema al cioccolato e unite due pesche;
  3. passatele nello zucchero semolato;
  4. MANGIATELE TUTTE!

pesche dolci

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes perciò, se ti va, seguimi sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e condividi gli articoli che ti piacciono. E se hai dubbi o vuoi dirmi com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Sorbetto alla fragola e sorbetto alla mela verde

Dopo una settimana estenuante posso finalmente dedicarmi al blog! Per riprendermi dalla...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.