Plumcake alle prugne gialle

Plumcake alle prugne gialle, colazione d’estate

Fine agosto, tempo di conserve e di vegetali in abbondanza! Periodo di prugne che inevitabilmente finiscono nei dolci, come questo plumcake alle prugne. E’ replicabile con qualsiasi tipo di frutta ma con le prugne è speciale, un ottimo dolce da colazione o merenda.

 

Plumcake alle prugne

plumcake alle prugne  

Ingredienti

150 g di burro morbido

250 g di zucchero semolato

3 uova intere

270 g di farina 00

10 g di lievito per dolci

Scorza di limone

6 prugne gialle, ancor meglio se molto mature-quasi da buttare (#cucinosenzasprechi)

 

Procedimento

Cominciamo montando con le fruste elettriche il burro e lo zucchero; possiamo già aggiungere un aroma a piacere tipo scorza di limone o semi di una mezza bacca di vaniglia.

Una volta ottenuto un composto spumoso e morbido iniziamo ad aggiungere le uova, una per volta, facendole assorbire per bene. 

Intanto tagliamo le prugne a fette spesse e le infariniamo leggermente: questo passaggio eviterà che le prugne ‘crollino’ sul fondo della tortiera in cottura.  

Infine, aggiungiamo la farina e il lievito setacciati, mescolando con cura dal basso verso l’alto. Da ultimo incorporiamo nell’impasto le prugne e versiamo tutto in uno stampo da plumcake leggermente imburrato. 

Inforniamo a 170°C per circa 45-50 minuti, o finché la prova stecchino sarà positiva. 

Ecco il risultato, ottimo al naturale ma anche accompagnato con crema inglese o gelato.

plumcake alle prugne

E se leggi questo articolo in autunno sappi che puoi provare anche la versione con pere e cacao!

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes perciò, se ti va, seguimi sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e condividi gli articoli che ti piacciono. E se hai dubbi o vuoi dirmi com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.