Regali homemade: scrub fatti in casa

Stamattina, al posto di una ricetta natalizia vi propongo un’idea per i regali. Niente di commestibile, in parte e almeno per oggi, ma è un modo carino per recuperare vecchi barattoli/carta/oggetti inutilizzati.

Siccome da un anno a questa parte ho cominciato ad accumulare vasetti su vasetti, abbandonati su una mensola buia e impolverata, mi sono chiesta “perchè non sbolognarli a qualcuno?” e così mi è venuta l’idea!

Oltre ai barattoli vuoti ce n’erano anche di pieni: ho scaffali e scaffali pieni di marmellata perciò ho deciso di fare un regalo a me e agli altri regalando confetture di ogni genere!

 

Scrub homemade

COSA SERVE

Barattoli di vetro

Carta da regalo

Nastro vario per pacchetti

Brillantini di vari colori

Colori per vetro o vernice acrilica

Neve spray per presepe

Un cilindro nero 

Il tappo di una penna Bic

Colla vinilica

Colla a caldo

Bottoni inutilizzati

Perline nere

Sale grosso, fino e zucchero

Essenza di lavanda

Olio di mandorle

Olio d’oliva

Olio per il corpo

Scorza di limone

Colorante alimentare viola

Cannella e zenzero

Zucchero semolato

 

PROCEDIMENTO

 

efse-114

Prima di tutto ho preparato gli scrub. Ne ho fatto uno per il viso allo zenzero, più delicato, con lo zucchero semolato fine e tre con il sale grosso di cui uno alla lavanda, uno alla mandorla e cannella e uno all’olio d’oliva e limone.

Per preparare gli scrub basta unire al sale grosso/zucchero l’essenza, il colorante e l’olio scelti in quantità sufficienti a creare una sorta di “pappetta” di sale/zucchero colorata.

Ad esempio, per lo scrub alla lavanda ho usato due parti di sale grosso, una e mezzo di olio neutro e qualche goccia di colorante. Per quello all’olio d’oliva e limone ho unito una parte di sale, mezza di olio e la scorza di un limone.

Li ho poi messi nei vasetti e li ho decorati.

In quello alla lavanda ho semplicemente coperto il coperchio con carta di riso, chiuso con un nastro e attaccato l’etichetta con una molletta decorata; per quello al limone e olio ho dipinto il coperchio, messo un nastro attorno e attaccato l’etichetta.

Ed ecco il mio vasetto pupazzo di neve!

scrub

Per farlo ho dipinto col colore a vetro bianco un barattolo e il suo coperchio, con una pallina da tennis ricoperta di neve spray ho realizzato la testa e l’ho incollata al vasetto con colla a caldo. Ho usato un nastro da regali per creare la sciarpa del pupazzo, dei bottoni per il corpo e per gli occhi, delle perline nere per realizzare la bocca e il tappo di una bic colorato di arancione per il naso -tutto incollato con colla a caldo-. Infine, con un cilindretto dipinto di nero ho fatto il cappello.

 

Le decorazioni che potete fare sono davvero tante, l’importante è usare la fantasia e soprattutto quello che avete in casa!

Buon lavoro!!

Per altre idee natalizie guarda qua: Ricette salate e Ricette dolci

Tags from the story
, , , ,

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.