Ricetta del Vov, liquore all’uovo fatto in casa

In tempo di feste cosa c’è di meglio di un liquore fatto in casa da condividere con parenti e amici?!

Ecco la ricetta del Vov, il liquore all’uovo tipico veneto. Sì, quello che bevete sulle piste da sci, coperto di panna montata!

Ingredienti

5 tuorli

400 g di zucchero semolato

400 g di panna fresca

100 g di latte intero

100 g di Marsala

100 g di alcol 90°

Una bacca di vaniglia

Procedimento

Si inizia montando i tuorli con lo zucchero, utilizzando le fruste elettriche o una planetaria, e si scaldano panna, latte e semi della vaniglia sul fuoco.

Arrivati a bollore si tolgono dal fornello e dopo qualche minuto si aggiungono alcol e liquore. Poi, poco per volta, si versano i liquidi sui tuorli montati, sempre continuando ad amalgamare con le fruste.

Una volta uniti tutti gli ingredienti si versa il Vov in bottiglie di vetro da chiudere immediatamente con un tappo.

Il liquore ottenuto si conserva in frigorifero fino a un mese ma sono sicura non durerà nemmeno una settimana!

La sua morte è servito caldo con panna montata in cima!

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes perciò, se ti va, seguimi sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e condividi gli articoli che ti piacciono. E se hai dubbi o vuoi dirmi com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.