risotto allo zafferano

Risotto allo zafferano

Pasqua si avvicina e io mi sto scervellando da giorni pensando a cosa cucinare. Cosa preparerete voi per le vostre famiglie??

Intanto io vi do un’idea per la cena di stasera, un semplice risotto allo zafferano.

Ricetta tradizionale lombarda che ormai è diventata patrimonio della cultura gastronomica italiana, buono, semplice e veloce!

Lo zafferano è un ingrediente preziosissimo e costoso, lo so, ma ogni tanto ci si può concedere qualche lusso; mi raccomando però, se volete spendere con coscienza non comprate quello in polvere, al 99% si tratta di curcuma o paprika.

Comprate i pistilli veri!

risotto allo zafferano


INGREDIENTI -per 2 persone-

70 g di burro
1/2 scalogno
170 g di riso extrafino (Carnaroli, Arborio, Roma)
100 g di vino bianco secco
Brodo o acqua calda
Pistilli di zafferano
Parmigiano Reggiano grattugiato
Sale, pepe


PROCEDIMENTO

Fate rosolare in una casseruola una noce di burro con lo scalogno tritato finemente, aggiungete il riso, fatelo tostare per 2-3 minuti poi deglassate col vino. Salate e aggiungete qualche pistillo di zafferano poi coprite col fondo/con l’acqua e lasciate assorbire. Proseguite la cottura aggiungendo liquido e lasciandolo assorbire fino a quando il riso sarà pronto. Aggiungete ancora pistilli di zafferano a piacere in base al colore-sapore che volete abbia il vostro riso, io ne ho aggiunti circa 9. 
A fine cottura spegnete il fuoco, mantecate col restante burro e il Parmigiano.
Buon appetito!

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.