Smoothie bowl

Smoothie bowl con biscotti Cereal Frò e semi di chia

A differenza di tanti altri paesi, nella nostra società c’è scarsa informazione circa le intolleranze e allergie alimentari, così come poca scelta per prodotti che soddisfino le esigenze di chi ne soffre o di chi, semplicemente, vorrebbe alternative più ‘sane’.

Io, per esempio, sono intollerante ai latticini da parecchio tempo e non sono sempre soddisfatta dall’assortimento di bevande alternative al latte dei supermercati.

Nel corso degli ultimi anni, poi, sono diventata sempre più sensibile anche ad altre tipologie di alimento, ahimè. Una fra queste è il glutine verso il quale ho sviluppato una certa intolleranza, motivo per cui diversi medici mi hanno consigliato di limitarne il consumo.

Mi sono così resa conto anche della scarsità di alternative senza glutine di qualità e con prezzi contenuti. Ecco perché ricevere i prodotti Giusto, linea senza glutine di Giuliani, mi ha dato modo di conoscere un nuovo marchio con un’ampia scelta di alimenti sostitutivi.

Giusto Giuliani senza glutine

L’assortimento proposto dall’azienda è completo e sempre più ampio, tant’è che l’impegno di Giuliani è di proporre circa 15 nuovi prodotti l’anno, reperibili in farmacia, negozi specializzati e in alcuni supermercati.

I prodotti sono pensati per persone celiache, per intolleranti e anche per persone che vogliano nutrirsi in modo consapevole. Di fatto, questi alimenti sono frutto di approfondite ricerche e sono pensati per soddisfare le esigenze di tutti, con o senza intolleranze e allergie.

Prima di vedere insieme i prodotti Giusto senza glutine facciamo un passo indietro.

 

Cos’è la celiachia?

La celiachia è una malattia autoimmune che colpisce l’intestino tenue e rende impossibile l’assunzione di alimenti contenenti glutine, anche in minime quantità. Il che non vuol dire eliminare dalla propria dieta solamente pane e prodotti contenenti farina di frumento, ma anche cereali quali avena, orzo, segale, farro, kamut e derivati.

L’assunzione di glutine per una persona celiaca può scatenare una reazione immediata a livello immunitario, specie a livello intestinale, oppure rimanere silente. Si stima infatti che una gran parte di celiaci non sappia di esserlo, almeno fino alla diagnosi dedotta dalla presenza di anticorpi positivi nel sangue.

Il sintomo principale è la diarrea cronica scatenata da un malassorbimento del glutine, a cui seguono perdita di peso, crampi, possibile anemia e altre complicanze per la pelle e il sistema nervoso.

La causa di questa intolleranza permanente è la proteina del glutine, formata da due componenti (gliadina e glutenina), fondamentale per la panificazione in quanto garantisce elasticità agli impasti, una buona lievitazione e la formazione di una struttura solida.

E’ comunque possibile preparare il pane (e non solo) senza glutine con alcune accortezze e seguire una dieta completamente priva di questa proteina.

L’unica terapia per celiaci e intolleranti, di fatto, è un’alimentazione che ne escluda l’assunzione. Al contrario di quanto gran parte delle persone pensano, ad oggi ciò è possibile senza rinunce, sostituendo i classici cereali con varietà che non contengano glutine quali grano saraceno, riso, mais, soia, tapioca, amaranto, quinoa.

Ecco, dunque, l’impegno di Giuliani con la linea Giusto: proporre a chiunque, celiaco o no, prodotti alternativi buoni tanto quanto quelli con glutine, se non di più.

 

La qualità che cerchi, il gusto che vuoi

Di seguito una serie di proposte senza glutine e senza altri allergeni che ho provato per voi.

 

Pagnottella tradizionale 

Giusto Giuliani senza glutine

Morbida e saporita, la Pagnottella è diversa da qualsiasi pane senza glutine io abbia assaggiato. Ha un’ottima alveolatura grazie all’utilizzo di lievito naturale, che la rende anche più digeribile, e un gusto molto piacevole. 

L’ho provata sia ‘al naturale’ che tostata e condita con pomodori e aglio, a mo’ di bruschetta. 

 

Pan Leggero

Giusto Giuliani senza glutine

Grazie alla loro friabilità e versatilità, le fette di Pan Leggero sono un’ottima alternativa al pane. 

La loro croccantezza si sposa bene sia con ingredienti salati che dolci, in più sono adatte a un pubblico vastissimo essendo senza lattosio, arachidi, uova e senza grassi idrogenati. 

Io le ho gustate accompagnate da robiola fresca, fette di salmone affumicato e rucola. Deliziose!

 

Comete snack

Giusto Giuliani senza glutine

Questo snack a base di riso soffiato al cacao è più leggero e friabile di tante alternative presenti in commercio. Ho apprezzato la  croccantezza del riso e delle stelline di zucchero, è un ottimo snack per colazione e merenda. 

 

Crostatine all’albicocca

Giusto Giuliani senza glutine

Realizzate senza lattosio, conservati e grassi idrogenati, le crostatine all’albicocca sono lo snack ideale per tutta la famiglia. Sono friabili e non troppo dolci, ma hanno un problema: una tira l’altra!

 

Wrap all’avena

Giusto Giuliani senza glutine

Sottili piadine preparate con farina d’avena, senza lattosio, strutto e altri grassi idrogenati. Per la loro elasticità sono perfette arrotolate, motivo per cui le ho usate per preparare dei wrap con pollo e peperoni spadellati. 

 

Infine, il mio prodotto preferito in quanto amante di biscotti sono i Cereal Frò con avena e grano saraceno con cui ho realizzato una smoothie bowl ideale per colazione.

 

Smoothie bowl con biscotti Cereal Frò e semi di chia

Smoothie bowl

Ingredienti -per due persone-

Due prugne mature

Due albicocche

Una banana matura

100 mL di latte d’Avena -oppure soia, riso..-

Cereal Frò

Un cucchiaio di semi di chia

 

Procedimento

Laviamo con cura la frutta, peliamo solamente la banana e tagliamo tutto a pezzetti grossolani. Inseriamo gli ingredienti nel boccale di un frullatore, aggiungiamo il latte d’avena e, a piacere, qualche cucchiaio di miele. Per insaporire ulteriormente la nostra smoothie bowl possiamo aggiungere anche spezie quali cannella, fave di tonka o scorza d’agrume.

Frulliamo fino a ottenere un composto omogeneo e ben cremoso che verseremo poi in un barattolo o ciotola.

Completiamo con biscotti Cereal Frò sbriciolati e un cucchiaio di semi di chia. Questi ultimi se lasciati in ‘infusione’ nello smoothie per una notte lo renderanno ancora più denso, simile a un budino. Un’altra versione della smoothie bowl da provare!

Smoothie bowl

E se siete curiosi di provare anche altri prodotti della linea Giusto, ecco dove trovarli!

Giusto Giuliani

www.giustogiuliani.com

info@giustogiuliani.com

 

Giuliani Spa

Via Palagi 2, Milano

+ 39 02 20541

info@giustogiuliani.com

 

Se sei finito qui c’è sicuramente un BUON motivo!

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes perciò, se ti va, seguimi sui Social (Instagram, Facebook, Youtube, Pinterest) e condividi gli articoli che ti piacciono. E se hai dubbi o vuoi dirmi com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato su ricette, guide di viaggio e non solo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.