La classica torta di mele della nonna

Non sempre le pulizie in casa si rivelano noiose e stancanti, men che meno quando aprendo il cassetto di un vecchio mobile ti trovi oro tra le mani. Ma non oro vero, quello simbolico di un libricino di ricette di famiglia.
E di lì in poi non puoi fare altro che chiuderti in cucina!

Stamattina, quindi, vi do il buongiorno con un classico, una torta che tutti noi abbiamo mangiato da piccoli e forse anche ora. Una delle classiche torte della Nonna: la torta di mele, secondo la ricetta di Lea, domestica dei miei nonni.
 
 

Torta di mele della Nonna

 torta di mele
INGREDIENTI
 
4 mele mature -tipo Golden- da bagnare con liquore a piacere, per esempio Calvados o Rhum
200 g di farina 00
180 g di zucchero
1 pizzico di sale
3 uova
La scorza e il succo di mezzo limone
10 g di lievito in polvere
Latte q.b. “quanto basta a formare una pasta tenerella(come riporta la ricetta)
100 g di burro/80 g di olio per un impasto più fragrante-
 
 
PROCEDIMENTO
Amalgamate le uova con lo zucchero, la scorza di limone e il succo. Aggiungete il sale, il lievito e la farina.
Ora versate latte fino a ottenere una pastella morbida, densa ma fluida, capito no??
Pelate le mele, tagliatele a fettine e unitele al composto.
Versate tutto in una tortiera imburrata e cuocete a 180°C per una quarantina di minuti, controllando la cottura con uno stuzzicadenti.
Sfornate la torta di mele, togliete dallo stampo e tagliate una fetta per ciascun membro della famiglia! 
E’ ottima servita calda con salsa alla vaniglia oppure con gelato alla cannella, ma semplice così è già abbastanza!!
  
More from Carlotta

Focaccia integrale e al condimento ci pensi tu

Poche settimane fa mi sono sottoposta al test per la celiachia e...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.