Vellutata porri e patate o Vichyssoise

Buonasera!

Stasera prepariamo un classico, una vellutata che piace quasi a tutti ed è anche molto semplice da fare. Fatta in questo modo è una vellutata porri e patate, se utilizzate il latte al posto dell’acqua/del brodo e la servite fredda potete chiamarla  vichyssoise e servire la stessa minestra per due giorni!

vellutata di porri e patate  

 

Vellutata porri e patate

INGREDIENTI (per 4 persone)

6 patate gialle grosse

1 porro di medie dimensioni

Brodo vegetale o acqua calda

Sale, pepe, olio q.b.

1 bicchiere di panna fresca, a piacere

Spezie o erbe aromatiche a piacere

 

 

PROCEDIMENTO

Cominciate facendo soffriggere con un filo d’olio il porro a tocchetti; pelate le patate, tagliatele a pezzi piuttosto piccoli (così faranno prima a cuocersi e la vostra crema sarà pronta in un batter d’occhio) e aggiungetele al porro.

Fate rosolare bene per qualche minuto, aggiungete sale, pepe bianco e spezie -ottima con curcuma, maggiorana o cipollina-in quantità desiderate, poi coprite tutto col brodo vegetale o l’acqua calda.

Ci vorrà circa mezz’ora affinchè sia pronta la vellutata. Trascorso questo tempo frullatela e se necessario filtratela per un risultato più “raffinato”.

 

Non ti è bastata questa ricetta, ne vuoi altre??! Eccole qua! Ricette e idee per tutti i gusti.

Se sei finito qua sul mio blog c’è sicuramente un buon motivo 😀

Il tuo sostegno è prezioso per Magna e Tes, perciò, se ti va, seguici sui Social e condividi i nostri articoli. E se hai dubbi o vuoi dirci com’è venuta la ricetta, lascia un commento qui sotto!

Puoi trovarci su Instagram, su Facebook , su Youtube, Twitter e Pinterest. Dai un’occhiata e unisciti a noi!

Inoltre, per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette, sulle nostre guide di viaggio e in generale su ciò che combiniamo, iscriviti alla Newsletter di Magna e Tes. Riceverai solo un’email a settimana, ricca di interessanti contenuti da guardare e leggere 🙂

More from Carlotta

Carciofo alla giudia

Buon sabato! La ricetta di oggi appartiene alla tradizione culinaria italiana, in...
Read More

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.